Pescara, al via le selezioni per il Festival WiLab

Oggi, 2 maggio, partono a Piazza Salotto le selezioni per il talent del web che si terrà all'Aurum "WiLab". Saranno selezionati giovani talenti della rete per una full immersion di 15 giorni

Oggi, 2 maggio, partono a Piazza Salotto le selezioni per il talent del web che si terrà all'Aurum, "WiLab".

Le selezioni proseguiranno anche domani. Il talent destinato ai giovani talenti della rete prevede la partecipazione di 60 allievi, selezionati da ogni parte d'Italia, che vivranno una full immersion all'Aurum, dal 7 al 21 maggio, assieme ai guru del settore ed ai responsabili di aziende come Nike, Coca Cola ed Apple.

Il progetto culminerà con la notte bianca del Web, dedicata a Gabriele D'Annunzio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Avremo a Pescara i massimi esperti di Facebook, Youtube, Google, provenienti dalla Danimarca, Svezia, Stati Uniti, Polonia, dalle Agenzie che gestiscono i maggiori brand commerciali. E negli ultimi giorni i ragazzi saranno sottoposti a una prova, ovvero un cliente svolgerà un brief con i giovani allievi per dire il prodotto che vuole e i ragazzi avranno 4 giorni di tempo per realizzare i progetti migliori. Il vincitore si aggiudicherà una borsa lavoro oltre a un paniere per l’avvio di un’attività" ha fatto sapere l'assessore Seccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento