#oggirosè, un evento per celebrare il rosato nel segno di Donatella Briosi

Il primo venerdì dell’estate si tinge di rosa. Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, insieme ai Consorzi del Chiaretto di Bardolino, Valtènesi, Castel del Monte e Salice Salentino, freschi della firma del Patto d’Intenti per la valorizzazione del vino rosato autoctono italiano, presentano #oggirosé, la giornata nazionale dei vini rosati autoctoni italiani.

Venerdì 22 giugno l’Italia si colorerà di rosa con una serie di aperitivi, cene e degustazioni che vedranno coinvolte cantine, enoteche, wine bar, ristoranti, ma anche attività commerciali di tutta la penisola. A Pescara l'evento sarà nel segno del ricordo della sommelier pescarese Donatella Briosi, uccisa nei giorni scorsi dal suo ex marito a Udine. 

"#oggirosé: Contro la violenza". Dibattito sulle leggi, misure e proposte per contrastare la violenza di genere. Con il patrocinio della Provincia di Pescara. Ospiti della graffiante mostra pittorica di Natalia Orsini. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Brindisi contro la violenza. Iniziativa sorta in un lampo, grazie alle sinergie tra Donne del VIno Abruzzo, Provincia di Pescara, N. Orsini ART, Associazione Ananke e Fis Abruzzo Adriatico, che ha comunicato spontaneamente la disponibilità.

#oggirosé è il frutto di un lavoro di sinergia tra il Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo, il Consorzio del Chiaretto di Bardolino, Valtènesi Chiaretto, Castel del Monte Bombino e Castel del Monte Rosato e Salice Salentino Rosato, per la valorizzazione del vino rosato autoctono italiano.

L’evento cade in concomitanza con l’International Rosè Day, in programma lo stesso giorno, ma l’obiettivo dei cinque territori è quello di trasformare #oggirosé in un evento tutto italiano. Grazie alla versatilità di questo vino e al suo carattere informale, i Consorzi hanno scelto di legarlo a degli appuntamenti che coinvolgeranno un pubblico trasversale, dagli appassionati ai più esperti.

Molto variegata la gamma di proposte della giornata in Abruzzo, quando saranno previsti aperitivi aperti al pubblico in cantina, degustazioni in bar ed enoteche e in vari esercizi commerciali in diversi centri storici. In programma anche convegni e diverse cene dove i protagonisti saranno sempre i Cerasuoli d’Abruzzo.

“Con #oggirosé – spiega Valentino Di Campli, presidente del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo – vogliamo dimostrare che la firma del Patto d’Intenti non rimarrà solo sulla carta. L’evento del 22 giugno è il primo passo concreto per dimostrare che i cinque Consorzi si stanno già impegnando in una promozione unitaria dei rosati italiani. Oggi il Cerasuolo d’Abruzzo è per lo più consumato dal mercato locale, ma l’obiettivo di questo percorso, avviato oggi, è di farlo conoscere non solo al di fuori dei confini regionali, ma anche all’estero”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Simple Minds a Pescara nell'estate 2020, torneranno in città dopo 22 anni

    • 16 luglio 2020
    • Teatro D'Annunzio
  • “Disobbedisco”, la Rivoluzione di d’Annunzio in una mostra all’Aurum

    • dal 1 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Aurum
  • Rinviato il concerto di Ultimo allo stadio Adriatico 'Giovanni Cornacchia'

    • 4 luglio 2020
    • Stadio Adriatico Cornacchia
  • Flaiano Film Festival, programma e prezzi dei biglietti: Lillo e Greg ospiti dell'apertura

    • dal 27 giugno al 3 luglio 2020
    • Teatro monumento D’Annunzio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento