“Lo spirito e l’abbandono”: al Museo delle Genti la mostra di Gatopoulos sulla civiltà contadina d’Abruzzo

L’antica civiltà contadina abruzzese ormai scomparsa, ma non per questo dimenticata. Raccontano un Abruzzo che non c’è più le immagini del fotografo pescarese Andrea Gatopoulos, in mostra dal 24 al 26 giugno nella storica location delle Prigioni borboniche del Museo delle Genti d’Abruzzo, a Pescara.

L'esposizione si intitola “Lo spirito e l’abbandono”.

Un viaggio attraverso l’Abruzzo abbandonato dell’antica civiltà contadina che viveva a cavallo con il ventesimo secolo. Un percorso che va dalla terra al cielo, alla riscoperta di un’eco, di un primitivo contatto con una natura selvaggia e incontaminata, di un cristianesimo simile al paganesimo dei riti misterici, di un sapere connesso alla vita e alla sopravvivenza.

Le fotografie di Gatopoulos raccontano due sentimenti: l’abbandono, come sensazione della fine delle cose, e lo spirito, come ricerca del perpetuo, riportando alla luce i volti e i resti della cultura contadina pre-industriale, fagocitata dalla globalizzazione e dai fenomeni di massa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Classicità e romanticismo moderni. Sironi e il suo tempo” al Museo Paparella

    • dal 7 dicembre 2018 al 26 maggio 2019
    • Museo Paparella Treccia
  • A Penne la mostra fotografica "L'Abruzzo in particolare"

    • Gratis
    • dal 12 aprile al 5 maggio 2019
    • Casa delle Arti e dei Mestieri
  • All'Aurum la mostra "L’Altro Abruzzo" di Luciano D’Angelo

    • Gratis
    • dal 12 aprile al 10 maggio 2019
    • Aurum

I più visti

  • Torna “Arrostiland”, appuntamento a Villa Celiera nel giorno di Pasquetta

    • 22 aprile 2019
  • Pasqua e Pasquetta al centro commerciale "Porto Allegro" di Montesilvano

    • da domani
    • Gratis
    • dal 21 al 22 aprile 2019
    • Centro d’intrattenimento 'Porto Allegro'
  • “Classicità e romanticismo moderni. Sironi e il suo tempo” al Museo Paparella

    • dal 7 dicembre 2018 al 26 maggio 2019
    • Museo Paparella Treccia
  • Weekend di Pasqua: tutti gli appuntamenti della movida tra il Megà, Medusa e Nettuno

    • dal 19 al 20 aprile 2019
Torna su
IlPescara è in caricamento