“Lo spirito e l’abbandono”: al Museo delle Genti la mostra di Gatopoulos sulla civiltà contadina d’Abruzzo

L’antica civiltà contadina abruzzese ormai scomparsa, ma non per questo dimenticata. Raccontano un Abruzzo che non c’è più le immagini del fotografo pescarese Andrea Gatopoulos, in mostra dal 24 al 26 giugno nella storica location delle Prigioni borboniche del Museo delle Genti d’Abruzzo, a Pescara.

L'esposizione si intitola “Lo spirito e l’abbandono”.

Un viaggio attraverso l’Abruzzo abbandonato dell’antica civiltà contadina che viveva a cavallo con il ventesimo secolo. Un percorso che va dalla terra al cielo, alla riscoperta di un’eco, di un primitivo contatto con una natura selvaggia e incontaminata, di un cristianesimo simile al paganesimo dei riti misterici, di un sapere connesso alla vita e alla sopravvivenza.

Le fotografie di Gatopoulos raccontano due sentimenti: l’abbandono, come sensazione della fine delle cose, e lo spirito, come ricerca del perpetuo, riportando alla luce i volti e i resti della cultura contadina pre-industriale, fagocitata dalla globalizzazione e dai fenomeni di massa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Classicità e romanticismo moderni. Sironi e il suo tempo” al Museo Paparella

    • dal 7 dicembre 2018 al 26 maggio 2019
    • Museo Paparella Treccia
  • “Arte e Design per la tutela ambientale” alla Fondazione Pescarabruzzo

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 30 marzo 2019
    • Maison des Arts - Fondazione Pescarabruzzo
  • "Più là che Abruzzi", al MuMi la personale di Eugenio Tibaldi

    • Gratis
    • dal 26 gennaio al 10 marzo 2019
    • Mu.Mi. - Museo Michetti

I più visti

  • Arrivano a Pescara le più grandi star dei Balcani: il programma

    • solo oggi
    • 23 febbraio 2019
    • Palasport Giovanni Paolo II
  • Nasce l'Associazione Abruzzobnb, assemblea costitutiva a Montesilvano

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 febbraio 2019
    • Hotel Ninfea
  • “Classicità e romanticismo moderni. Sironi e il suo tempo” al Museo Paparella

    • dal 7 dicembre 2018 al 26 maggio 2019
    • Museo Paparella Treccia
  • “Arte e Design per la tutela ambientale” alla Fondazione Pescarabruzzo

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 30 marzo 2019
    • Maison des Arts - Fondazione Pescarabruzzo
Torna su
IlPescara è in caricamento