Tutti in marcia per Tequila, "alla ricerca della verità e della giustizia"

La manifestazione è un chiaro segnale di fermezza da parte degli animalisti che non intendono demordere dal loro intento, quello di punire eventuali colpevoli. Appuntamento fissato per sabato 16 febbraio, dalle 10 del mattino

Crescono le adesioni spontanee all' iniziativa di massa che la Lega del Cane di Pescara ha organizzato per sabato 16 febbraio.

Dalle 10 del mattino, tutte le persone sensibilmente coinvolte nella vicenda del pitbull ucciso con un'arma da fuoco si raduneranno in piazza Diaz a Montesilvano per manifestare davanti a Palazzo di Città nella speranza di incontrare il sindaco Francesco Maragno e altri rappresentanti delle istituzioni che fino adesso non si sono ancora pronunciati e non hanno preso una posizione. Questo è l'invito rivolto dall'associazione animalista:

"Tequila è stata la vittima dell'ignoranza e dell'incompetenza di persone che dovrebbero tutelare la sicurezza. tequila è stata la vittima del pregiudizio che purtroppo colpisce questa razza di cani. La sua morte non passerà in silenzio. Manifesteremo in maniera pacifica ma decisa davanti al Comune di Montesilvano per ricordare quella povera vittima e chiedere giustizia per lei. Tutte le persone amanti degli animali, del buon senso e della legalità sono invitate a partecipare".

Sui social la partecipazione si sta diffondendo a macchia d'olio grazie all'hastag #siamotuttitequila.

Potrebbe interessarti

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

  • È vero che il bicarbonato aiuta a dimagrire?

  • Come eliminare la sabbia in casa? Trucchi e consigli da provare

I più letti della settimana

  • Pescara, trovato morto in casa dai genitori: dramma a San Silvestro

  • Tragedia ad Ortona: morti annegati due fratelli di Montesilvano - FOTO -

  • Niente Jova Beach Party a Pescara: arriva il no dello staff del cantante

  • San Valentino: muore per un malore durante il pranzo di Ferragosto

  • Pescara, gioco fra amici rischia di trasformarsi in tragedia: indagano i carabinieri

  • Città Sant'Angelo, bar trasformato in centrale dello spaccio: in manette il titolare

Torna su
IlPescara è in caricamento