Il dj Claudio Coccoluto alle Hawaii Beach Club

Torna nella sua Pescara, possiamo dire così, perchè il rapporto tra Claudio Coccoluto e Pescara è sempre stato speciale ad iniziare dalla seconda metà degli anni '90 (12 ore dell'Underground City) fino alle notti del FixX house club che l'organizzazione di Giovanni Perna, allora Brooklyn Street House Le Club oggi GPM, ha realizzato e di cui si perde realmente il conto.

I ragazzi di Blackbox, Soular, GPM e HouseLab hanno messo a segno un ulteriore colpo artistico in questa joint venture che spontaneamente si è venuta a creare tra alcune delle più importanti organizzazioni alle Hawaii Beach Club di Pescara.

Un ritorno importante, quello di Coccoluto in riviera, in un momento artistico particolarmente florido per lui: d'altra parte il buon Claudio non ha mai smesso si ricercare, innovarsi e sperimentare tutto ciò lo ha reso sempre attuale ma con un background da fare invidia. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Disobbedisco”, la Rivoluzione di d’Annunzio in una mostra all’Aurum

    • dal 1 December 2019 al 27 September 2020
    • Aurum
  • “Dialogo di una prostituta con un suo cliente” con Simona Cavallari in scena a Pescara

    • dal 20 al 22 April 2020
    • Teatro Massimo
  • Trofeo di Running “Squillamantis” a Montesilvano

    • solo oggi
    • Gratis
    • 5 April 2020
  • “Creatività, scrittura e narrazione”: un corso allo SpazioPiù

    • Gratis
    • dal 12 November 2019 al 21 April 2020
    • SpazioPiù
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento