Numeri record per il raduno delle auto d'epoca a Pescara [FOTO]

Successo del ventennale del raduno Volkswagen-Porsche e derivati d'epoca, con organizzazione di Maggiolino Store. Soddisfazione è stata espressa dal patron Giampiero Carchesio durante le premiazioni

Numeri record per il ventennale del raduno Volkswagen-Porsche e derivati d'epoca, con organizzazione di Maggiolino Store. A Pescara si sono radunati 150 mezzi storici, provenienti da ogni parte d'Italia, e hanno impreziosito uno dei raduni più prestigiosi d'Italia. La carovana ha preso il via dal largo piazzale di Dg Service, in zona aeroporto, per raggiungere il PalaDeanMartin di Montesilvano, ed è stata festa vera.

Migliaia infatti sono stati gli spettatori lungo il tragitto, con smartphone e obiettivi pronti a riprendere tutto; moltissimi i bimbi incuriositi dall'intramontabile Maggiolino o dal pulmino Combi dei "figli dei fiori ", oppure dalle sportivissime Porsche Carrera, fino alle preziose e rarissime 356, 550 e 718, quelle di James Dean e 007 per intenderci.

Soddisfazione è stata espressa dal patron Giampiero Carchesio durante le premiazioni, corroborato dai complimenti dei partecipanti, che hanno apprezzato l'accoglienza,  l'organizzazione, il buon cibo, l'amicizia e anche il sempre particolarissimo sapore del ritorno al passato.

Kaferfanfest dà l'appuntamento all'estate 2020, con nuovi obiettivi da raggiungere. 

Raduno auto epoca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Pescara, sciolto il nodo allenatore: arriva Di Biagio

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

Torna su
IlPescara è in caricamento