"Non ci ferma nessuno", il tour motivazionale di Luca Abete fa tappa all'università

In città la quinta edizione dell'iniziativa ideata dall'inviato campano di 'Striscia la Notizia' con la partecipazione del cantante pescarese Patrizio Santo. Appuntamento giovedì 14 marzo in viale Pindaro, aula 31

Patrizio Santo e Luca Abete

“Bisogna provare a spiccare il volo, non bisogna mai abbattersi. Ricordatevi che lo sfigato vero non è colui che sogna, ma chi ha smesso di sognare. Quindi,  ricercate la fortuna che è in voi, fate della vostra vita un‘esperienza gioiosa. Solo chi osa...raggiunge ogni cosa”.

È con queste parole di Luca Abete che risuona la carica per la partenza di #NonCiFermaNessuno, tour motivazionale ideato e promosso dall'inviato campano di 'Striscia la Notizia' in collaborazione con l’associazione Marameo.  La quinta edizione, così come avvenne lo scorso anno, è partita nuovamente dall’Università Bicocca di Milano. E ora si prosegue con l’appuntamento di giovedì 14 marzo all’Università degli Studi Gabriele D’Annunzio di Pescara, aula 31, viale Pindaro. 

L’idea mira a un obiettivo ben preciso: cercare di stimolare i ragazzi a credere in se stessi, a non fermarsi di fronte alle difficoltà e a far capire a tutti che si può essere artefici del proprio futuro. Gli incontri sono delle vere e proprie conferenze spettacolo, dove si ride, ci si emoziona, ci si commuove, ci si confronta e si crea un’atmosfera bella e coinvolgente.

L’originalità del format comunicativo e l’importanza del messaggio trasmesso, hanno portato Luca Abete a ricevere importanti riconoscimenti. La novità della 5a edizione del tour è la realizzazione di un brano musicale che porta lo stesso nome del tour “Non ci ferma nessuno” prodotto dalla OndeSonore Records di Francesco Altobelli, cantato dal giovane talento Patrizio Santo con la partecipazione straordinaria di Luca Abete.

Si tratta di un brano dal ritmo travolgente con un testo impegnativo, che racchiude tutta la filosofia di #NonCiFermaNessuno e del suo format, unico nel suo genere oltre che originale. Come racconta Luca Abete:

“Abbiamo pensato che questo brano potesse diventare anche la colonna sonora dei momenti bui, in cui ci si sente più deboli, la soundtrack di riscatto di chi, per un attimo, sente vacillare le proprie certezze e le proprie sicurezze”.

È possibile ascoltare e scaricare il brano nei Digital Store. Anche per questa quinta edizione del tour si rinnova la collaborazione con il Banco Alimentare: grazie al food donor Penny Market e alle visualizzazioni del video clip della canzone, sarà possibile donare pasti completi alle famiglie bisognose.

Potrebbe interessarti

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

  • È vero che il bicarbonato aiuta a dimagrire?

  • Assegni familiari 2019: tutto quello che devi sapere

  • Come eliminare la sabbia in casa? Trucchi e consigli da provare

I più letti della settimana

  • Paura a Pescara, bambino di 5 anni si perde in spiaggia

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

  • Esplode una bombola di gpl, paura a Città Sant’Angelo [FOTO]

  • Schianto tra un camion e una moto in pieno centro, in gravi condizioni due giovani

  • Fratellini di Montesilvano morti annegati, oggi l'ultimo saluto

Torna su
IlPescara è in caricamento