Italian Port Days, gli alunni visitano la Capitaneria e il Porto turistico di Pescara

Lunedì 20 e martedì 21 maggio si celebreranno anche a Pescara gli 'Italian Port Days': gli studenti visiteranno la Capitaneria di Porto e il Porto turistico. L'evento è promosso da:

  • Capitaneria di porto
  • Direzione marittima di Pescara
  • 3° Nucleo Aereo della Guardia Costiera

Coinvolta l’associazione “Sail for children”. Nelle due giornate si sottolineeranno i compiti istituzionali della Guardia Costiera, impegnata quotidianamente nella ricerca e soccorso, nella tutela della sicurezza della navigazione, nella difesa dell’ambiente, nella tutela del patrimonio ittico e dell’habitat marino e costiero, nonché in tutto ciò che riguarda gli usi civili e produttivi del mare.

I ragazzi, circa 150 delle scuole della provincia, saranno accolti nella sede della Capitaneria di porto di Pescara per un briefing introduttivo, verrà fatta visitare loro la Sala Operativa, da cui vengono gestite tutte le operazioni di soccorso e di monitoraggio ambientale.

La visita proseguirà al Porto turistico dove sono ormeggiate le motovedette e dove gli studenti potranno vedere da vicino le unità navali guidati dal personale imbarcato che ogni giorno operano in mare. Ai giovani sarà fatto visitare il 3° Nucleo Aereo della Guardia Costiera, dove potranno scoprire la base aerea e i velivoli ospitati, l’aereo Atr 42 e l’elicottero Aw 139, sempre accompagnati dal personale militare che fornirà dettagli sulle operazioni e sui compiti affidati alla componente aereonavale del Corpo.

“La sinergia messa in campo per queste giornate organizzate da Assoporti, finalizzate a far conoscere il mare, i porti  e coloro che vi lavorano – riferisce il Capitano di Vascello Donato De Carolis, Direttore Marittimo di Pescara – rappresenta un’occasione importante per approfondire il valore di un bene imprescindibile come il mare, per riflettere insieme sugli aspetti e le tematiche legate alle professionalità coinvolte per la sua gestione ma anche per non dimenticare gli sforzi che devono essere fatti per sua conservazione e per ribadire l’impegno nella campagna di sensibilizzazione #PlasticFreeGC. Il mare deve continuare a essere una risorsa di inestimabile valore culturale, scientifica, ricreativa ed economica nonché un privilegio da difendere, da valorizzare e da trasmettere alle nuove generazioni".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Aeham Ahmad all'Oscar Pomilio Blumm Forum passando per Sanremo

    • Gratis
    • 13 marzo 2020
    • Aurum

I più visti

  • “Disobbedisco”, la Rivoluzione di d’Annunzio in una mostra all’Aurum

    • dal 1 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Aurum
  • Corso di fotografia a Pescara, aperte le iscrizioni

    • dal 16 gennaio al 27 febbraio 2020
  • 3a rassegna di teatro dialettale amatoriale, il programma

    • dal 27 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • Teatro Auditorium Madonna Del Rosario
  • 4a edizione della mostra “Arte e design per la tutela ambientale”

    • Gratis
    • dal 10 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Fondazione Pescarabruzzo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento