Fla Festival 2018, il programma degli incontri del 10 novembre

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 10/11/2018 al 10/11/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    pescarafestival.it

Ecco il programma della terza giornata del XVI Fla Festival di Pescara.

Ore 10

Gli studenti del Liceo Classico Ovidio di Sulmona con Riccardo Condò presentano all’Auditorium Petruzzi “Radici nostre”: una raccolta di 16 racconti scritti dalle alunne delle classi quarte.

Alle 10,30 pedalata letteraria in compagnia di Scuola Macondo e Borracce di Poesia attraverso alcune strade ciclabili della città alla scoperta di D’Annunzio, Flaiano e di altri artisti che hanno reso grande Pescara.

Ore 11

Rosa Anna Buonomo e Anna Di Donato presentano il loro libro “Energya” all’Auditorium Petruzzi. Stesso orario ma posti diversi per le presentazioni “Il risveglio di Bruno” di Gabriele Di Camillo (Circolo Aternino, sala Azzurra) e “Parliamo di Gerusalemme, per esempio” di Oscar Santilli Marcheggiani (Museo del Gusto).

Al Caffè Letterario primo appuntamento con “I giornali letti bene” la rassegna stampa organizzata in collaborazione con Il Post

Ore 12

All’Auditorium Petruzzi Adriano Sofri presenta “Una variazione di Kafka” con Giacomo Papi. Al Circolo Aternino (sala Azzurra) Gerardo Di Cola con “Fellini e il doppiaggio” e Graziella Priulla con “Viaggio negli stereotipi. Lettera a una venusiana sul sessismo” (sala Fucsia), mentre al Bagno Borbonico c'è Francesco Ricci con “Passi di danza pensante”. 

Ore 15

Al Circolo Aternino (sala Azzurra) Serena Scarpello presenta “Comunicare meno, comunicare meglio”, mentre Francesca Di Muzio e Marco Monzani (sala Fucsia) raccontano i dettagli di “La giustizia ripartiva. Dalla parte delle vittime”.

Ore 16

All’Auditorium Petruzzi il rettore dell’università Luiss “Guido Carli” di Roma, Andrea Prencipe, con il sindaco di Pescara Marco Alessandrini e Massimiliano Panarari discute di “Chi conosce l’economia della conoscenza? Innovazione, sostenibilità e umanesimo per fare impresa”.

Stesso orario per due workshop: il laboratorio gratuito di scrittura creativa e sceneggiatura con Giulio Antonio Gualtieri, intitolato “La costruzione del personaggio” e compreso nella sezione sul fumetto, organizzata in collaborazione con la Scuola internazionale di Comics al Circolo Aternino (sala Fucsia) e la seconda delle tre lezioni della Scuola Holden, fondata da Alessandro Baricco, condotta da Emiliano Poddi su “L’incipit” nella scrittura (Sala Favetta del Museo delle Genti, costo 20 euro).

Al Museo del Gusto si discute con Simona Petaccia e Mila Cantagallo del patrimonio culturale per tutti tra fruibilità, riconoscibilità e accessibilità. Al Bagno Borbonico Giacomo Papi presenta “Maestro Severino. Quello che ci ha insegnato Cesari”. Stefano Sgambati racconta i particolari del libro “La bambina ovunque” con Paolo Di Paolo. Infine Daniela Quieti presenta “Il reale e l'immaginario” a Casa D’Annunzio.

Ore 17

A Casa d'Annunzio Valentina Palleri racconta “Tra i banchi”, al Circolo Aternino (sala Azzurra) Enrico Di Carlo parla di “Gabriele d’annunzio e l’enogastronomia della memoria”, mentre all’Auditorium Petruzzi Enrico Graziani porta “L’assedio”. Al Museo del Gusto Christian Caliandro presenta “Italia Evolution. Crescere con la cultura” con M. Letizia Paiato e Roberto Sala, mentre al Bagno Borbonico Piernicola Silvis racconta i dettagli del suo ultimo libro “La lupa” con Pierluigi Bevilacqua, Riccardo Cavallero e Teresa Martini. Nell’ambito di Fla Kids al Museo delle Genti in programma i laboratori “Lucciole” e “Merenda da favola”.

Ore 17,30

Lo Spazio Matta ospita Edoardo Albinati (foto), intervistato da Paolo Di Paolo, con “Cronistoria di un pensiero infame”.

Ore 18

Al Mercato Muzii Diego De Silva racconta il suo nuovo libro “Superficie”. In parallelo, al teatro Massimo, Lo Stato Sociale parla della sua nuova avventura nel mondo dell’editoria: “Andrea”, prima graphic novel firmata dalla band per i disegni di Luca Genovese.

Al conservatorio Luisa D’Annunzio incontro tra jazz e letteratura sincopata, “Jazztales Sexte”, un grand tour musicale tra gli scrittori del Novecento.

Gli incontri proseguono nel centro storico: a Casa d'Annunzio Filomena Gallo e Gianfranco Spadaccia presentano “Proibisco ergo sum”; al Circolo Aternino (sala Azzurra) Sara Gamberini per la sezione “Cosa si legge” curata da Letizia Di Girolamo parla di “Maestoso è l’abbandono”; al Museo del Gusto Anna Rita Iannetti per la sezione “Olis” di Michele Meomartino rivela come “Guarire con la neurobiologia”; al Bagno Borbonico Giulia Blasi con Carolina Capria per la sezione “Oltre la stanza tutta per sé” racconta i segreti del “Manuale per ragazze rivoluzionarie”; al Circolo Aternino (sala Fucsia) Maura Chiulli con Maria Rosaria La Morgia e Alessio Romano presenta “Nel  nostro fuoco”. All’Auditorium Petruzzi Licio Di Biase con Antimo Amore e Franco Farias parla di “Il mio Flaiano. Un satiro malinconico”.

Ore 18,30

Al Museo del Gusto Rodolfo Palermo racconta i dettagli del volume “Il pittore dell’anima. I colori e il loro potere alchemico” inserito nella sezione Olis.

Ore 19

All’Auditorium Petruzzi Pietro Bartolo presenta al FLA "Le stelle di Lampedusa".

In contemporanea l’ex ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, intervistato da Luca Sofri, presenta “Orizzonti selvaggi”.

Stesso orario anche per la presentazione di Christian Raimo al Bagno Borbonico con “La parte migliore”.

Tra gli altri incontri si segnalano Evelina Santangelo con “Da un altro mondo” a Casa d'Annunzio, inserito nella sezione “Scrivere il presente”; Andrea Esposito con “Voragine” alla Scuola Macondo, inserito nella sezione “Opera Prima”; Matteo Pelliti con “La bicicletta gialla” nell’ambito di “A ruote spiegate”, sezione curata da Alessandro Ricci; Francesco Filareto con “Fuga e ritorno di un popolo”, sezione “Abruzzo Loc”, Circolo Aternino, sala Fucsia.

Ore 19,30

Al mercato Muzii David Parenzo snocciola i dettagli di “Il buonsenso se ne stava nascosto per paura del senso comune. L’Italia populsovranista, e altre cose” con Massimiliano Panarari.

Ore 20

Al Museo del Gusto Serena Di Biase presenta “Secondoluce” mentre al Circolo Aternino, sala Azzurra, Stefano Solventi nell’ambito di Playlist parla di “The gloaming”.

Ore 21

Due reading in contemporanea. “Il senso di colpa del dottor Zivago”, tratto dall’ultimo libro di Pierluigi Battista, all’Auditorium Petruzzi. “Con la pelle ascolto”, tratto dal romanzo omonimo di Cristina Mosca, al Bagno Borbonico con Paolo Fiorucci e Domenico Gialloreto.

Il sabato sera del FLA ospita anche Zoro & Makkox Live dalle quinte del teatro Massimo.

Ore 21,30

Allo Spazio Matta Michele Dalai racconta a Luca Sofri “I giorni di Bartali e Togliatti”. Al circolo Babilonia torna La Compagnia della Polvere con “Letture Corsare: Pasolini vs Tenco”.

Ore 22,30

Al Bizzarre club incontro con Ivan Cenzi “Un terribile incanto”: il macabro e il meraviglioso tra arte, scienza e sacro. 

CENE E APERITIVI LETTERARI

A partire dalle 19, al Caffè Letterario si sorseggiano i vini della cantina Casal Thaulero accompagnati dalle specialità gastronomiche abruzzesi preparate dallo chef del Diavolo e l’Acquasanta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Pescara Wine Festival" 2018, premio alle eccellenze del vino abruzzese

    • solo domani
    • Gratis
    • 17 novembre 2018
    • Sala Consiliare del Comune

I più visti

  • Luca Argentero a Pescara con "È questa la vita che sognavo da bambino?"

    • 6 dicembre 2018
    • Teatro Massimo
  • L'Archivio di Stato celebra il centenario della Grande Guerra e del volo su Vienna

    • Gratis
    • dal 8 agosto al 10 dicembre 2018
    • Archivio di Stato
  • Mostra antologica per il trentennale della morte di Andrea Pazienza

    • Gratis
    • dal 19 ottobre al 16 dicembre 2018
    • Maison des Arts - Fondazione Pescarabruzzo
  • Gessica Notaro arriva a Montesilvano per incontrare gli studenti

    • solo oggi
    • Gratis
    • 16 novembre 2018
    • Pala Dean Martin
Torna su
IlPescara è in caricamento