Ultimo in concerto allo stadio Adriatico

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Pronti via, al 2' Machin che mette in mezzo per Galano, ma quest'ultimo viene anticipato e non può dunque calciare in rete.

7' Il Pescara manovra di più la sfera, ma il Pordenone ha già conquistato due corner.

8' conclusione al volo di Gavazzi che si perde molto distante dai pali di Fiorillo. 

Al 16' c'è un tiro a botta sicura di Machin, ma il suo destro viene respinto: sulla ribattuta arriva poi Memushaj, che manda alto. Passano tre minuti e al 19' Maniero si ritrova tra i piedi un'occasionissima: entrato in area, colpisce di sinistra, il pallone però termina di un soffio a lato della porta difesa da Di Gregorio.

24' Si fa vedere Galano con il mancino da fuori e viene bloccato in due tempi da Di Gregorio. 27' Ancora Galano, dal limite, si accentra e calcia con il mancino strozzando troppo la conclusione. 29' il Pescara continua a fare la partita ma il Pordenone sta prendendo campo senza creare, tuttavia, grossi pericoli dalle parti di Fiorillo. 

33' Si gioca prevalentemente nella metà campo della squadra friulana, che raramente ha sofferto in questo modo alla Dacia Arena. 36' Dieci minuti più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco, sempre 0-0 tra Pordenone e Pescara ma il risultato sta stretto alla squadra abruzzese. 38' Cartellino giallo per De Agostini. 

Al 43' Zammarini calcia di destro in corsa, ma Fiorillo blocca in due tempi. Il primo tempo si conclude sul punteggio di 0-0.

Inizia la ripresa. Al 51' cambia il parziale: segna in area Zappa, ben imbeccato da Maniero! Pescara in vantaggio.

Raddoppio degli ospiti al 58': sugli sviluppi di un corner battuto da Memushaj svetta il colpo di testa micidiale di Galano! Biancazzurri avanti alla Dacia Arena per 2-0!

65' Si sta sfilacciando il Pordenone in questa di gara, alla ricerca del gol della speranza. Si stanno aprendo spazi importanti per la formazione di Legrottaglie. 68' Esce Maniero, entra Crecco. 71' Metà della seconda frazione che è andata in archivio, fase non bellissima con il Pescara che non ha nessuna fretta mentre il Pordenone non sembra avere la forza per creare azioni degne di nota. 

72' Abruzzesi ad un passo dal terzo gol con Crecco che mette al centro per il piatto destro di Machin: quest'ultimo centra il palo. 78' Punizione da posizione molto interessante per il Pordenone che cerca di sfruttare i calci piazzati. 

83' È un Pescara profondamente diverso da quello visto negli ultimi tempi. I biancazzurri stanno conducendo alla grande la gara. All'88' Bruno prende il posto di Palmiero. 90' Ci saranno addirittura 6 minuti di recupero. 

92' Bocic rimpiazza Machin.

97' è finita! Il Pescara conquista tre punti importantissimi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Forza Pescaraaaaaa!!!

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “Disobbedisco”, la Rivoluzione di d’Annunzio in una mostra all’Aurum

    • dal 1 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Aurum
  • Corso di fotografia a Pescara, aperte le iscrizioni

    • dal 16 gennaio al 27 febbraio 2020
  • 3a rassegna di teatro dialettale amatoriale, il programma

    • dal 27 ottobre 2019 al 29 marzo 2020
    • Teatro Auditorium Madonna Del Rosario
  • 4a edizione della mostra “Arte e design per la tutela ambientale”

    • Gratis
    • dal 10 gennaio al 29 febbraio 2020
    • Fondazione Pescarabruzzo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento