Pierpaolo Capovilla & Paki Zennaro allo Scumm in "Finchè galera non ci separi"

Sabato 14 marzo Pierpaolo Capovilla (foto) & Paki Zennaro saranno allo Scumm in "Finchè galera non ci separi", cioè le poesie di Emidio Paolucci, ergastolano detenuto nel carcere di Pescara, interpretate da Capovilla con le musiche di Zennaro.

Si va verso il sold out, per info e prenotazioni: 339/8093237 (WhatsApp). "Finchè galera non ci separi" ci invita a diventare complici del detenuto. Non dei suoi errori o misfatti, ma della semplice e terribile realtà della detenzione. Ingresso riservato ai soci Arci.

Inoltre durante il pomeriggio, nel salotto di Piatti con inizio alle ore 17:30, ci sarà la presentazione del progetto ispirato al libro di Emidio Paolucci. Incontro con l'editore e conversazione con il pubblico tra poesia e diritti civili. Ingresso libero. Intervengono:

  • Pierpaolo_Capovilla (One Dimensional Man, Teatro degli Orrori)
  • Luca Pakarov (curatore del progetto)
  • Claudio Chianura (editore)
  • altri ospiti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Cena spettacolo su Battisti e Venditti con i Terzacorsia all'Osteria della Musica - Saturno

    • 17 aprile 2020
    • Osteria della Musica - Saturno

I più visti

  • “Disobbedisco”, la Rivoluzione di d’Annunzio in una mostra all’Aurum

    • dal 1 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Aurum
  • “Dialogo di una prostituta con un suo cliente” con Simona Cavallari in scena a Pescara

    • dal 20 al 22 aprile 2020
    • Teatro Massimo
  • “Creatività, scrittura e narrazione”: un corso allo SpazioPiù

    • Gratis
    • dal 12 novembre 2019 al 21 aprile 2020
    • SpazioPiù
  • Corso base di fotografia a Pescara, ecco come iscriversi

    • dal 16 aprile al 28 maggio 2020
    • Aula ed Esterne
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento