Miriam Ricordi presenta il primo cd “Persuadimi” all'Auditorium del Conservatorio

Il disco d'esordio della cantautrice pescarese Miriam Ricordi sarà presentato in anteprima ufficiale venerdì 16 dicembre nell'Auditorium del Conservatorio di Pescara, alle ore 21. “Persuadimi”, primo lavoro discografico dell'artista abruzzese, nasce dall'urgenza di dire e di dirsi, dal sostegno di una seconda famiglia, quella artistica, ed è frutto di esperienze, un pizzico di follia e tanta dedizione.

Uno dei fiori all'occhiello dell'album di Miriam Ricordi, eclettica cantautrice e chitarrista che ha dato il via al suo progetto artistico con il singolo “Stratega”, prendendo poi parte a numerosi live e festival in Italia e all'estero, è di certo il modo in cui è stato prodotto. Il “PostePayCrowd@Music” è un' iniziativa promossa da Eppela e PostePay per il finanziamento “dal basso” di progetti musicali inediti.

La Ricordi ha creato una tanto breve quanto intensa campagna di crowdfuding che le ha permesso di aggiudicarsi il maggior numero di sostenitori tra i progetti in gara,raccogliendo una cifra di oltre cinquemila euro, e il coofinanziamento con PostePay. Ben 164 persone hanno deciso di divenire produttori di “Persuadimi” acquistando in anticipo il disco e permettendo a lei e ai suoi musicisti di registrarlo tra le bellezze delle colline senesi, nello studio “Cantine di Badia – Chianti Recording Studio” a Poggibonsi.

Questa serata sarà un assaggio, un concerto esclusivo, un'anteprima, in attesa dell'uscita ufficiale prevista nel 2017. «Persuasione è il tentativo di giungere al possesso di se stessi», è così che Miriam Ricordi introduce il suo album: «Persuaso è chi ha in sé la sua vita, 'Persuadimi' è il titolo del mio disco d'esordio. Questo concerto sarà un'occasione di festa con chiunque abbia creduto in me e nel mio progetto, per presentare ciò che abbiamo creato e ringraziare chi, più di tutti, ne ha reso possibile la realizzazione».

Un lavoro fatto di collaborazioni, contaminazioni e scambi, a partire dall'arrangiamento del disco nel “Civico5”, casa adibita a sala prove, fino ad arrivare al prezioso contributo dell' artista abruzzese Guido Di Marzio che ha realizzato le immagini di copertina. Con lei sul palco i suoi compagni di viaggio che hanno preso parte alla registrazione del disco e inesauribile fonte di amore e Rock 'n' Roll: Angelo Marrone – tastiere, Matteo Teodoro – basso, Valerio Camplone – batteria, Luca Ricordi – sax.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • I 'Punti di Vista' di Luciano Ventrone al Museo delle Genti d'Abruzzo

      • Gratis
      • dal 4 febbraio al 28 maggio 2017
      • Museo delle Genti d’Abruzzo
    • Concerto del primo maggio con gli Afterhours, i Voina e il Management del Dolore Post Operatorio

      • Gratis
      • 1 maggio 2017
    • A Pescara si celebra la Giornata Internazionale della Danza

      • solo domani
      • 29 aprile 2017

    I più visti

    • I 'Punti di Vista' di Luciano Ventrone al Museo delle Genti d'Abruzzo

      • Gratis
      • dal 4 febbraio al 28 maggio 2017
      • Museo delle Genti d’Abruzzo
    • Concerto del primo maggio con gli Afterhours, i Voina e il Management del Dolore Post Operatorio

      • Gratis
      • 1 maggio 2017
    • A Pescara si celebra la Giornata Internazionale della Danza

      • solo domani
      • 29 aprile 2017
    • “Cara cara mamma”, omaggio a Luisa de Benedictis nel 100° anniversario della scomparsa

      • dal 27 gennaio al 31 maggio 2017
      • Museo "Casa natale di Gabriele d'Annunzio"
    Torna su
    IlPescara è in caricamento