Il pianoforte di Michele Di Toro incontra il sassofono di Piero Delle Monache

Nasce dall’incontro di due grandi protagonisti del jazz italiano il primo concerto del 2018 della rassegna “Sabato in concerto jazz”, cartellone della Fondazione Pescarabruzzo, organizzato dall’associazione Archivi Sonori, con la direzione artistica di Maurizio Rolli.

Dopo una serie di concerti nella provincia, si torna nel capoluogo adriatico. Sabato 20 gennaio a Pescara (ingresso libero consentito dalle 17.30 fino ad esaurimento posti) ci sarà il live del duo Michele Di Toro (pianoforte) e Piero Delle Monache (sassofono).

Uno spazio  fatto di emozioni, un concerto in anteprima per il pubblico pescarese. Alcuni punti fermi, tra questi il brano scritto da Michele Di Toro “La favola continua” e quello composto da Piero Delle Monache “La risacca”, per il resto alcune canzoni indimenticabili della musica italiana e tanta improvvisazione fatta di ritmi incalzanti ed eleganti, che si alternano a momenti dove dominano melodia e dolcezza.

Di Toro e Delle Monache collaborano dalla fine del 2014. Il duo è pronto a stupire anche questa volta.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Matthew Lee e Marco Papa a Pescara per il Capodanno 2019

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
  • Gli Stadio in concerto a Pescara per il Capodanno in piazza

    • Gratis
    • 1 gennaio 2020
    • Area di risulta
  • Simona Molinari a Montesilvano per il Gran Galà di Natale

    • Gratis
    • 23 dicembre 2019
    • Pala Dean Martin

I più visti

  • Matthew Lee e Marco Papa a Pescara per il Capodanno 2019

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
  • Gli Stadio in concerto a Pescara per il Capodanno in piazza

    • Gratis
    • 1 gennaio 2020
    • Area di risulta
  • “Teatro sotto il cielo”, gli eventi di Natale in Piazza Salotto: il programma

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Luci d’Artista a Pescara per il quarto anno

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPescara è in caricamento