Volo Pescara-Torino cancellato, la Saga pronta a chiedere i danni a BlueAir

Enrico Paolini, presidente della Saga, infatti non esita a definire quanto successo «un tradimento unilaterale» e annuncia come la società di gestione dello scalo aeroportuale sia pronta a chiedere i danni e la restituzione degli incentivi previsti

La decisione della compagnia aerea low cost rumena BlueAir di cancellare anticipatamente il volo Pescara-Torino dall'aeroporto d'Abruzzo potrebbe avere delle conseguenze.
Enrico Paolini, presidente della Saga, infatti non esita a definire quanto successo «un tradimento unilaterale» e annuncia come la società di gestione dello scalo aeroportuale sia pronta a chiedere i danni e la restituzione degli incentivi previsti.

Il numero uno della Saga però guarda anche oltre e fa sapere che verrà trovata una soluzione sostitutiva.

Il volo, che rappresenta una rotta strategica per i numerosi passeggeri che da anni si recano a Torino per motivi di studio o di lavoro, è stato cancellato da ieri, lunedì 25 febbraio, giorno nel quale c'è stato l'ultimo collegamento che avrebbe dovuto essere garantito fino al 29 marzo.

Questo quanto aggiunge Paolini all'indomani della cancellazione:

«Purtroppo la vicenda della compagnia aerea Blue Air su Torino è un vero tradimento unilaterale del contratto esistente con la Regione Abruzzo, aveva in passato partecipato al bando regionale, godendo quindi degli incentivi previsti. Regione e Saga dovranno chiedere i danni e la restituzione degli incentivi stessi contemplati dal contratto».

Contratto stipulato prima dell'avvento di Paolini che sottolinea la «debolezza estrema della compagnia aerea e la mancanza di penali adeguate previste dal contratto» sarebbero alla base della cancellazione dopo tre anni del volo, così come avvenuto precedentemente con episodi analoghi riconducibili alle compagnie aeree di Wizzair e Mistral.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche su questo fronte la Saga fa sapere che sta operando i necessari adeguamenti per evitare in futuro il ripetersi di situazioni analoghe, così come, per colmare ora il vuoto strategico legato alla cancellazione del volo «stiamo già lavorando», conclude Paolini, «per trovare una soluzione sostitutiva di questa compagnia venduta a un fondo tedesco».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento