Volo Pescara-Torino cancellato, la Saga pronta a chiedere i danni a BlueAir

Enrico Paolini, presidente della Saga, infatti non esita a definire quanto successo «un tradimento unilaterale» e annuncia come la società di gestione dello scalo aeroportuale sia pronta a chiedere i danni e la restituzione degli incentivi previsti

La decisione della compagnia aerea low cost rumena BlueAir di cancellare anticipatamente il volo Pescara-Torino dall'aeroporto d'Abruzzo potrebbe avere delle conseguenze.
Enrico Paolini, presidente della Saga, infatti non esita a definire quanto successo «un tradimento unilaterale» e annuncia come la società di gestione dello scalo aeroportuale sia pronta a chiedere i danni e la restituzione degli incentivi previsti.

Il numero uno della Saga però guarda anche oltre e fa sapere che verrà trovata una soluzione sostitutiva.

Il volo, che rappresenta una rotta strategica per i numerosi passeggeri che da anni si recano a Torino per motivi di studio o di lavoro, è stato cancellato da ieri, lunedì 25 febbraio, giorno nel quale c'è stato l'ultimo collegamento che avrebbe dovuto essere garantito fino al 29 marzo.

Questo quanto aggiunge Paolini all'indomani della cancellazione:

«Purtroppo la vicenda della compagnia aerea Blue Air su Torino è un vero tradimento unilaterale del contratto esistente con la Regione Abruzzo, aveva in passato partecipato al bando regionale, godendo quindi degli incentivi previsti. Regione e Saga dovranno chiedere i danni e la restituzione degli incentivi stessi contemplati dal contratto».

Contratto stipulato prima dell'avvento di Paolini che sottolinea la «debolezza estrema della compagnia aerea e la mancanza di penali adeguate previste dal contratto» sarebbero alla base della cancellazione dopo tre anni del volo, così come avvenuto precedentemente con episodi analoghi riconducibili alle compagnie aeree di Wizzair e Mistral.

Anche su questo fronte la Saga fa sapere che sta operando i necessari adeguamenti per evitare in futuro il ripetersi di situazioni analoghe, così come, per colmare ora il vuoto strategico legato alla cancellazione del volo «stiamo già lavorando», conclude Paolini, «per trovare una soluzione sostitutiva di questa compagnia venduta a un fondo tedesco».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Omicidio Monia Di Domenico, un flash mob in piazza Salotto per chiedere giustizia

  • Attualità

    Divieto di transito sul viadotto Popoli dell'autostrada A25 per camion e autobus

  • Attualità

    A Pescara torna il "Velo di Iside" per dire no alla violenza su donne e bambini [FOTO]

  • Cronaca

    Cocaina e coltello nascosti nel giubbino, arrestato un uomo residente a Pescara

I più letti della settimana

  • Allerta Meteo Pescara e Abruzzo il 13 e 14 maggio, l'avviso della Protezione Civile

  • "Noi coltiviamo tu raccogli senza stress", il progetto "Il tuo orto" di due giovani pescaresi

  • Pescara, uomo trovato morto in casa

  • Centro per l’impiego di Pescara e provincia: indirizzi e orari

  • Si schianta contro un muro con l'auto, grave 52enne

  • Concorso infermieri Asl Pescara: bando, domanda e scadenza

Torna su
IlPescara è in caricamento