Vita Indipendente, anche a Pescara arrivano i fondi per le persone con gravi disabilità

Parte anche a Pescara il bando per ottenre il contributo economico per l'assistenza ad una persona con gravi disabilità. Ecco come fare per partecipare ed i requisiti

Parte anche a Pescara il progetto "Vita Indipendente" che prevede lo stanziamento di fondi destinati a persone con gravi disabilità, ed in particolare a coloro che si occupano del trasporto e della loro assistenza quotidiana. L'assessore Allegrino ha presentato il bando che mira a migliorare la qualità della vita delle persone disabili ma anche quella dell'intero nucleo familiare che ruota attorno a quella persona. Oltre a questo, è disponibile anche il bando "Plna" Piano Locale per la Non Autosufficienza.

Il bando "Vita Indipendente" è già online ed è aperto a persone con gravi disabilità di età compresa tra 18 e 64 anni, residenti nel Comune di Pescara e con ISEE personale non superiore a 20.000 euro. L'assessore ha poi aggiunto, in merito al Plna:

“Il Pnla prevede la concessione di benefici finanziati attraverso il Fondo nazionale per la non autosufficienza - spiega l’assessore alle Politiche sociali Antonella Allegrino - L’obiettivo delle attività è favorire la piena integrazione delle persone non autosufficienti nei contesti di vita, implementando la domiciliarità e affiancando le famiglie con un aiuto. concreto ai caregiver che vivono, a volte, in una condizione di isolamento ed emarginazione dall’ambito sociale. Attraverso i contributi, si favorisce la permanenza delle persone che ne usufruiscono nel proprio contesto abitativo, sociale e affettivo, evitando il ricorso a strutture ospedaliere o residenziali.

Quattro gli interventi previsti nell’ambito del PLNA: assegni di cura per persone con disabilità grave e gravissima, servizi di educativa domiciliare per i bambini disabili non autosufficienti, di assistenza domiciliare  (SAD) e domiciliare integrata (ADI) e di trasporto sociale."

Ogni intervento, ha aggiunto l'assessore, necessita della presa in carico di un servizio sanitario autorizzato dall'Uvm e sarà preceduto dalla stesura di un Progetto Assistenza Individualizzato.

Tutte le informazioni ed i bandi:

Plna:

http://www.comune.pescara.it/internet/index.php?codice=119&IDbando=502&navOrigPage=119

Vita Indipendente:

http://www.comune.pescara.it/internet/index.php?codice=119&IDbando=501&navOrigPage=119

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

Torna su
IlPescara è in caricamento