Vendemmia 2019: cala la produzione ma aumenta la qualità, le previsioni per l'Abruzzo

La Coldiretti ha diffuso i dati riguardanti le previsioni per la raccolta dell'uva nella nostra Regione. Previsto un calo della produzione, ma la qualità dovrebbe essere eccellente

Qualità eccellente a fronte di un calo della produzione. È questa la previsione fatta dalla Coldiretti Abruzzo per quanto riguarda la produzione vinicola nella nostra Regione per il 2019, alla vigilia dell'avvio della vendemmia. Secondo l'associazione, nonostante il problema dei cinghiali che in diverse località dell'entroterra hanno causato danni alle coltivazioni, ci sarà un calo di circa il 10% della produzione rispetto allo scorso anno, ma la qualità del prodotto dovrebbe essere eccellente.

Cruciale sarà anche l'andamento meteorologico nel mese di settembre, con un'estate caratterizzata da fenomeni di maltempo violenti alternati ad ondate di caldo africano. Coldiretti ricorda che in Abruzzo la produzione annuale media è di circa 4.500.000 quintali di uva e oltre 3milioni di ettolitri di vino di cui almeno un milione a denominazione di origine per un totale di circa 18mila aziende vitivinicole attive (e sempre a più alta specializzazione) su una superficie agricola complessiva di circa 30mila ettari. I vitigni più conosciuti e diffusi sono Montepulciano e Trebbiano, anche se negli ultimi anni stanno prendendo piede anche Pecorino, la Passerina, il Moscato, la Cococciola e il Montonico.

Il settore vinicolo in Abruzzo è fondamentale per l'economia regionale, con un aumento delle esportazioni del 4,1% nei primi tre mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018.

Ci sono aziende in cui i cinghiali hanno compromesso gran parte del raccolto, non è poco per un prodotto di riferimento per l’economia regionale. La situazione va risolta una volta per tutte. A rischio ci sono le produzioni di eccellenza come il vino, gli ortaggi e prodotti di nicchia che vanno tutelati per il bene delle imprese, dei cittadini e dell’economia

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara, paura in centro: allarme bomba nucleare alla stazione

  • Pescara, auto travolge famiglia di tre persone sul lungomare nord

  • Cade da un palazzo e finisce in ospedale con un politrauma

  • Sanità, al via le assunzioni nelle Asl abruzzesi: a Pescara 299 posti

  • Jova Beach Party a Montesilvano, arriva il contributo economico della Regione Abruzzo

  • Montesilvano, panico in via Vestina per un inseguimento: un arresto

Torna su
IlPescara è in caricamento