Spoltore, slittano le scadenze per i bonus sociali acqua e luce

Per quanto riguarda i servizi di rete, non sono stati sospesi i pagamenti di acqua, luce e gas, ma per le bollette dal 24 febbraio in poi, in caso di mancato pagamento, non saranno emessi interessi di mora e attuati distacchi fino al 3 aprile

Spoltore, slittano le scadenze per i bonus sociali acqua e luce. Come spiega il sindaco Luciano Di Lorito:

"I cittadini potranno richiedere il beneficio con la proroga senza perdere il diritto alla continuità. Tutto ciò, fatti salvi eventuali ulteriori provvedimenti di prolungamento delle restrizioni conseguenti all'emergenza Covid-19".

I cittadini beneficiari di bonus in scadenza al 30 aprile 2020 (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 31 marzo) o al 31 maggio 2020 (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 30 aprile) potranno chiedere il rinnovo entro il 30 giugno per vedere garantito l'ulteriore periodo di 12 mesi in continuità con il precedente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il periodo che va dal 1° marzo al 30 aprile, dunque, chi dovesse rinnovare la domanda di bonus oltre la scadenza originaria prevista dalla regolazione, ha comunque 60 giorni di tempo al termine del periodo di sospensione. Per quanto riguarda i servizi di rete, non sono stati sospesi i pagamenti di acqua, luce e gas, ma per le bollette dal 24 febbraio in poi, in caso di mancato pagamento, non saranno emessi interessi di mora e attuati distacchi fino al 3 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Coronavirus: morto a Pescara Nicola Marcantonio, proprietario del castello di Cepagatti

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Coronavirus, morto 58enne pescarese Antonello Bianco: il ricordo del sindaco Masci

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, Parruti ottimista: "A Pescara l'86% dei pazienti trattati con tocilizumab ha avuto un rapido miglioramento"

Torna su
IlPescara è in caricamento