Crisi del commercio, inizia da Pescara il viaggio del Tg2 [VIDEO]

È iniziato oggi con il servizio sull'Abruzzo il reportage del Tg2 per raccontare la difficile realtà dei piccoli negozi in Italia

Le telecamere del Tg2 sono state in Abruzzo per la prima tappa del "Viaggio del Tg2 nella difficile realtà dei piccoli negozi". 
Il servizio è andato in onda nell'edizione delle 13 di oggi, giovedì 15 novembre. 

Il viaggio del telegiornale di Rai 2 parte dall'Abruzzo, «seconda regione più martoriata, dopo la Lombardia, per il settore del commercio», come da annuncio della presentatrice. 

La giornalista Chiara Lico racconta prima la storia di Nada Rosa, ex imprenditrice di Miglianico che ha aperto e chiuso diversi negozi nel giro di pochi anni a causa della crisi economica e della concorrenza dei diversi centri commerciali oltreché delle vendite online.

Il secondo passaggio è stato a Pescara dove la Lico ha incontrato Lido Legnini, direttore regionale di Confesercenti Abruzzo, che ha analizzato le cause delle tante saracinesche abbassate in quella che da sempre è considerata una città la cui economia è basata principalmente sul commercio.

Per vedere il servizio del Tg2 andato in onda nell'edizione di oggi basta cliccare QUI.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Nutro soddisfazione nel vedere la setta dei commercianti in difficoltà. Così sfatiamo il fatto che la crisi economica è causata dalle aree pedonali e piste ciclabili. Nel 2024 il 50% dei negozi sarà fallito. L'unica cosa che poteva salvarli era la pedonalizazzione del centro e il commercio di prossimità

    • Avatar anonimo di Carlo Angarano
      Carlo Angarano

      Con grande piacere ,non troverà una bottiglia di latte o dei biscotti per i suoi figli se non spostandosi di qualche chilometro, ...sempre che non sia un Amazon prime e sappia attendere il giorno dopo.

      • I piccoli commercianti chiudono perché fanno aprire i centri commerciali e ci mandano la gente con le auto. Invece di favorire il commercio di vicinato con la mobilità in bici e bus, attirando la gente fuori città con il trasporto pubblico. I commercianti credono che le auto e la doppia fila li fa guadagnare. Questo invece li farà fallire

Notizie di oggi

  • Pescara calcio

    Verona e Pescara non si fanno male, la semifinale playoff d'andata finisce 0-0

  • Comunali pescara 2019

    Elezioni Comunali Pescara: variazione di ubicazione per alcuni seggi elettorali

  • Comunali pescara 2019

    Chiusura mercato via Bastioni, Masci: "Ora dovranno emergere le responsabilità"

  • Attualità

    Città Sant'Angelo senza acqua per due giorni, ecco quando

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pescara, uomo precipita dal quarto piano [FOTO]

  • Incendio a Villa Serena, morti due pazienti

  • «Ho subìto un agguato a Pescara dall'aggressore mostrato da "Chi l'ha visto"», il racconto di una ragazza

  • Incendio a Villa Serena: i due pazienti sono morti carbonizzati

  • Paura a Montesilvano, cane sbranato da un pitbull

  • Rapina con pistola in un ristorante in zona pineta a Pescara

Torna su
IlPescara è in caricamento