Sciopero treni il 29 novembre, disagi in vista per i viaggiatori

L'astensione dal lavoro è prevista dalla mezzanotte alle ore 21 di venerdì 29 novembre

Treni a rischio per uno sciopero del personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.
L'astensione dal lavoro è prevista dalla mezzanotte alle ore 21 di venerdì 29 novembre.

Come fa sapere Trenitalia, i treni potranno subire cancellazioni o variazioni e l’agitazione sindacale può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Non sono previste modifiche alla circolazione dei treni di lunga percorrenza mentre per i treni regionali sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Informazioni: call center Trenitalia 892021 e Numero Verde 800 892021 (attivo dalle ore 9:00 di giovedì 28 alle ore 22:00 di venerdì 25 ottobre 2019). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre basta cliccare su QUESTO LINK per la lista dei treni a lunga percorrenza garantiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente in mare morde bagnino a una mano, intervengono i carabinieri forestali

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Poliziotta pescarese morta in casa, era madre di due figli

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Affidamento degli eventi del Comune: arresti domiciliari per Di Pietrantonio e gli ex assessori Cuzzi e Di Carlo

  • Coronavirus, la Asl di Pescara lancia un appello per il plasma iperimmune: "Servono donatori"

Torna su
IlPescara è in caricamento