Sciopero aerei il 25 febbraio, disagi anche nell'aeroporto d'Abruzzo

Ad astenersi dal lavoro saranno il comparto aereo, aeroportuale e dell'indotto

Sciopero nazionale aerei il 25 febbraio prossimo proclamato dall'Ugl Trasporti.
Ad astenersi dal lavoro saranno il comparto aereo, aeroportuale e dell'indotto. 

Sono previsti anche disagi nell'aeroporto d'Abruzzo di Pescara dove dalla mezzanotte di martedì prossimo il personale dell'Enav incrocerà le braccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A motivare lo sciopero è «grave crisi che imperversa nel settore e il proliferare di situazioni di pesante crisi industriale come Air Italy e Alitalia. A questo si aggiunge il nodo dell'annullamento del finanziamento del Fondo di solidarietà del trasporto aereo che contribuisce ad integrare i redditi dei lavoratori posti in ammortizzatore sociale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, torna a salire il numero dei morti: 8 nuovi decessi, 3 sono del Pescarese

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • "Giuliano è volato in cielo", il triste annuncio del sindaco di Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento