Rincaro Pedaggi, Cna: "Ignorate le decisioni dei giudici"

La Cna abruzzese interviene nuovamente sulla questione dei rincari ai pedaggi autostradali, dopo che anche il Consiglio di Stato ha confermato lo stop agli aumenti. "I rincari ci sono ancora"

La Cna abruzzese interviene nuovamente sulla questione dei rincari ai pedaggi autostradali collegati all'asse attrezzato. Dopo che anche il Consiglio di Stato ha confermato la sentenza del Tar del Lazio che ha bloccato i rincari, l'associazione di categoria sottolinea come i rincari siano ancora applicati ai caselli.

"E' davvero singolare il ritardo nell'applicazione di un provvedimento della Magistratura Amministrativa laddove invece le società concessionarie delle tratte autostradali erano state fulminee nell'applicare gli aumenti.
È del tutto evidente che ulteriori ritardi nell'applicazione delle decisioni di riduzioni di aumenti non potranno essere tollerate ulteriormente" ha detto la Cna, che sottolinea come sia disposta ad intraprendere tutte le iniziative necessarie affinchè le sentenze vengano applicate, ed ha invitato le imprese a rivolgersi presso le sedi locali per avviare le eventuali pratiche di rimborso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

Torna su
IlPescara è in caricamento