Rincari autostrade, autotrasportatori Cna: "Delusi dal Ministro Lupi"

Gli autotrasportatori della Cna sono delusi dalle risposte fornite dal Ministro Lupi in merito ai rincari autostradali, che hanno colpito in modo deciso gli utenti abruzzesi con i super rincari sulla A24/A25

Sono delusi dalle risposte del Ministro Lupi gli autostrasportatori Cna, in merito alla questione dei rincari autostradali, che hanno colpito in modo marcato soprattutto gli utenti abruzzesi della A24 e A25.

Nella nostra Regione l'aumento è superiore dell'8% alla media nazionale, e per questo la Cna ha chiesto un incontro con la società Strada dei Parchi SPA di Carlo Toto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In previsione dell’incontro, annunciato per il 15 gennaio prossimo tra lo stesso Lupi e le società concessionarie delle diverse tratte autostradali italiane, la Fita-Cna nazionale, attraverso il suo presidente, Cinzia Franchini, ha chiesto all’esponente del governo Letta la convocazione delle rappresentanze dell’autotrasporto per avere rassicurazioni circa l'inserimento degli autotrasportatori nelle categorie che potranno avere delle agevolazioni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento