Provincia, siti minerari: approvato il progetto di valorizzazione

La giunta regionale ha approvato ieri il protocollo Valsimi per la valorizzazione dei siti minerari abbandonati presenti in sei comuni della Provincia di Pescara

La giunta regionale ha approvato ieri il progetto riguardante la valorizzazione dei siti minerari abbandonati presenti in sei Comuni della Provincia di Pescara, denominato "Valsimi".

I comuni interessati sono Abbateggio, Lettomanoppello, Manoppello, Roccamorice, San Valentino in Abruzzo Citeriore e Scafa. La Regione ha messo a disposizione per il progetto 200 mila euro. Ogni Comune interessato presenterà il proprio progetto con i lavori da eseguire. Saranno realizzate sale espositive dei materiali come mineralin e rocce, delle attrezzature e macchinari utilizzati dai minatori. Successivamente si passerà alla realizzazione di un Centro per la formazione ambientale, riguardante la conoscenza geolofica, idrogeologica e botanica della Majella.

"Ringrazio la giunta regionale per aver approvato il progetto, e in particolare Castiglione perché in questo modo valorizziamo i siti che hanno rilevanza storica e socio-culturale". ha detto il presidente Testa. Ringraziamenti anche dall'assessore provinciale D'Ottavio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sabato 16 e domenica 17 novembre la festa è alle Porte

  • Superenalotto, vinto a Pescara quasi mezzo milione di euro

  • Pescara: è morto Egeo Marsilii, il "re" delle chiavi e delle serrature delle carceri italiane

  • Pescara, allerta meteo per il 12 novembre: le previsioni

  • Incidente in via Tirino, scontro tra ambulanza e auto della polizia municipale - FOTO -

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

Torna su
IlPescara è in caricamento