Montesilvano, previsione di bilancio 2019: meno ricavi dalle multe

Il calcolo approssimativo è di poco superiore ai 4 milioni di euro, in netto calo rispetto al 2018. Automobilisti più prudenti e disciplinati dopo il potenziamento delle misure di controllo (autovelox, speed scout, photored)

È attesa per fine mese l'approvazione del bilancio preventivo che sarà oggetto dei prossimi consigli comunali di Montesilvano. La voce relativa agli incassi derivanti delle sanzioni amministrative vede una sostanziale riduzione degli introiti da multe e contravvenzioni al Codice della strada.

Si passa dai 5 milioni e mezzo del 2018 ai circa 4 milioni e 400mila euro nel 2019. Un dato che vede in controtendenza la crescita dei verbali elevati per superamento dei limiti di velocità, un nocciolo duro che molti automobilisti fanno ancora fatica a digerire.

Complici i sistemi adottati ultimamente dall'amministrazione comunale e dalla polizia municipale, che vanno dagli autovelox allo speed scout. Un buon deterrente si è rivelato il photored, che frena sul nascere l'impulso di passare con il semaforo rosso, pena ammende salatissime.

Intanto l'assessore alla Polizia locale, Valter Cozzi, fa sapere che è stata inviata una lettera alla Comandante Antonella Marsiglia, attualmente in mobilità per ragioni familiari, per abbreviare il suo reintegro al Comando dei Vigili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aeroporto d'Abruzzo diventa hub nazionale: sì all'allungamento della pista

  • Montesilvano, donna colpita alla testa da una pietra: la ricostruzione dei fatti

  • Incidente frontale nel Pescarese, ferita gravemente una ragazza

  • Francesco Totti a Pescara, la Rete impazzisce per il Capitano [FOTO]

  • Sequestrati 10 mila litri di gasolio, 3 persone nei guai per contrabbando di carburante

  • Pescara, Spaccio di droga al "Ferro di Cavallo": arrestate dieci persone

Torna su
IlPescara è in caricamento