Precari Provincia: respinto il ricorso dei lavoratori

Respinto il ricorso degli ex precari della Provincia di Pescara, presentato per la mancata stabilizzazione da parte dell'Ente. Il giudice del Lavoro del Tribunale ha respinto tutte le richieste

Niente stabilizzazione per gli ex precari della Provincia di Pescara.

Lo ha deciso il Giudice del Lavoro del Tribunale di Pescara, rigettando il ricorso presentato dai lavoratori per la mancata stabilizzazione.

La sentenza, del 28 maggio scorso, ha respinto le richieste di tutti gli ex lavoratori, che ora attendono la sentenza del Consiglio di Stato dopo che anche la sentenza del Tar è stata rigettata.

La precedente amministrazione aveva assciurato loro la stabilizzazione, che poi però non è stata mai attuata per carenza di risorse economiche.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Denunciati gli attivisti che volevano salvare gli alberi: "Stanno cercando di intimidirci"

    • Cronaca

      Ponte Nuovo: gli alunni delle scuole vogliono intitolarlo ad Ennio Flaiano

    • Cronaca

      Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Cronaca

      Mare a Pescara: dati positivi, è pulito in tutti i tratti

    I più letti della settimana

    • La compagnia aerea Ryanair cerca ragazzi e ragazze da impiegare nelle rotte europee

    • Ex precari della Provincia licenziati: maxi risarcimento da 1 milione di euro

    • In Abruzzo Coca Cola "vale" 35 milioni di euro

    • Dal 22 al 30 aprile, Anniversario del Centro d'Abruzzo

    • Diga foranea, alleluja: a giorni la firma del contratto per la progettazione dei lavori

    • Abruzzo: crolla il credito alle imprese artigiane

    Torna su
    IlPescara è in caricamento