Pescara, arriva il sì della giunta per 57 assunzioni per il piano occupazionale 2019

Approvato il piano occupazionale 2019 che prevede l'integrazione di 57 nuove unità per il Comune di Pescara, fra cui 15 vigili urbani

Arriva il sì della giunta al piano occupazione 2019, che prevede la rimodulazione ed integrazione di figure professionali al Comune di Pescara.

Sono in tutto 57 le unità che verranno assunte, come disposto dalla delibera approvata,  fra cui 15 vigili urbani, 5 istruttori informatici, 4 istruttori amministrativi, 4 istruttori contabili e due tecnici. Arriveranno anche due autisti, 7 istruttori direttivi amministrativi, 7 istruttori direttivi contabili, 2 istruttori direttivi tecnici, 1 istruttore direttivo socio culturale e un istruttore direttivo geologo.

Le altre 7 unità verranno attinte con mobilità, mentre sono stati prorogati i contratti a tempo determinato dei 3 assistenti sociali ed assunti a tempo determinati 4 dirigenti ed un esperto in progettazione europea e nazionale ex
art. 110 c.2 del Tueell.

La spesa complessiva è di oltre 1,5 milioni di euro annunci. In questo modo, entro pochi mesi saranno disponibili su strada 15 nuovi agenti della polizia municipale, con l'assunzione di altri 35 vigili urbani a tempo indeterminato e almeno 20 vigili a tempo indeterminato. In meno di un anno ci saranno complessivamente almeno 70 nuovi vigili sulle strade di Pescara.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Pescara, brutto incidente tra auto e moto sulla riviera nord [FOTO]

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento