mercoledì, 30 luglio 18℃

Ikea Pescara Chieti: 30 mila candidature per 200 posti

E' terminata ieri, 8 febbraio 2012, la raccolta dei curricula online per l'apertura del nuovo Ikea Store di San Giovanni Teatino. L'azienda ha fatto sapere di aver ricevuto 30446 domande a fronte di 200 posti circa a disposizione

Redazione 9 febbraio 2012
38

E' terminata ieri, 8 febbraio 2012, la raccolta dei curricula online per l'apertura del nuovo Ikea Store di San Giovanni Teatino.

A disposizione ci sono circa 200 posti, a fronte di 30446 domande ricevute solo ed esclusivamente tramite il sito Ikea nell'apposta sezione.

Da oggi, fa sapere l'azienda, inizieranno le selezioni. Ecco i settori interessati: Servizi alla Clientela, Vendita, Logistica e Servizi di Ristorazione. Coloro che saranno ritenuti idonei per le posizioni, saranno ricontattati per un primo colloquio telefonico. Dopo l'intervista, i candidati scelti saranno convocati per un primo colloquio di gruppo, al quale ogni candidato dovrà partecipare con CV, fototessera e documento d'identità.

Successivamente, ci sarà un colloquio individuale. Ikea ha garantitto di dare feedback a tutti i candidati al termine del processo di selezione.

Annuncio promozionale

"IKEA Italia ha previsto importanti investimenti nella formazione trasversale e specialistica dei neoassunti, relativamente alla cultura aziendale, ai prodotti in assortimento e al sistema di vendita. Questo sforzo punta  a valorizzare lo sviluppo della nuova squadra di collaboratori abruzzesi che a loro volta porteranno il proprio valore aggiunto in IKEA, soprattutto in termini di conoscenza del territorio e dei gusti dei potenziali clienti." ha aggiunto l'azienda.

lavoro

38 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di moi

    moi i 200 posti x l'ikea saranno x i soliti raccomandati!!!!

    il 16 febbraio del 2012
    • Avatar anonimo di Stefano

      Stefano Da come ti esprimi sembrerebbe che tu sia l'unico a non conoscere nessuno che s%censored%!!!!!!!!! Pensa 200 posti tutti assicurati e tu piccolo piccolo fuori

      il 28 agosto del 2012
    • Avatar anonimo di tenentecolombo

      tenentecolombo che meraviglia!..nel 2012 ancora si bisticcia fra chietini e pescaresi!è simpatica la cosa, ma sbagliata, se fosse vera... perchè se non ragioniamo almeno da centro italia, non andiamo da nessuna parte...
      ha ragione Ila mi pare che ha detto "ma come si fa a leggere 30500 CV in pochi giorni??"....poi sarebbe interessante interrogare IKEA dopo le assunzioni per comunicare cosa ha scelto, come...chi ha fatto quelle scelte e così via...etc. etc. etc

      l'11 maggio del 2012
    • Avatar anonimo di Marco

      Marco si sicuramente, dopotutto siamo sempre in Italia.
      però almeno non è un ente pubblico, cioè è loro interesse assumere personale di qualità.

      il 16 febbraio del 2012
  • Avatar di ale sandro

    ale sandro la solita storia...il solito lamento, le solite lacrime.......
    "Ikea Pescara Chieti: 30 mila candidature per 200 posti#interactiveCommentsListAnchor_0
    „, io non mi riferisco solo all'Ikea ma a tanti altri furti che la città di Chieti sta subendo a favore della città costiera."
    una vita di lamentele, sempre a piangere, furti, ingiustizie, pianti...... eppure a Pescara prendono il treno, a Pescara prendono l'aereo, a Pescara fanno compere, a Pescara si sentono "urbani", a Pescara ricalano costantemente.
    invecere di passare la vita a piangere, provate (???) a ragionare: chieti non è nient'altro che un paese, chieti ha qualcosa in + degli altri paese SOLO perchè è vicina a Pescara altrimenti oggi sarebbe un paese estinto, i chietini in massa CALANO a Pescara, viceversa NO. se chieti non esistesse, nessun Pescarese se ne accorgerebbe, l'area urbana/commerciale esisterebbe ugualmente.....e ikea aprirebbe il piu' vicino possibile a Pescara, come fa ora.

    il resto solo lacrime di chietini e lamentele di CITILI

    il 13 febbraio del 2012
    • Avatar anonimo di Marco

      Marco oh finalmente ti sei sfogato, soddisfatto ora?

      il 13 febbraio del 2012
      • Avatar di ale sandro

        ale sandro no caro citilo, devo ancora piangere per i tanti furti che la Città di Pescara sta subendo da anni ai danni del paesino collinare........ ora chiedo aiuto .......

        "tanti altri furti che il paese di chieti sta subendo a favore della città costiera"parole lacrime e singhiozzi" by marco di chieti!!!!
        ... ci pensi la notte o è il tuo mestiere piangere???
        ricorda caro marco, non c'è nulla di niente che sia chietino che può interessare o servire o essere utile a Pescara.

        forse potrebbe servirci corso maruccino....per fare il presepe vivente a natale, poi nient'altro. 

        il 14 febbraio del 2012
        • Avatar anonimo di Marco

          Marco la tua megalomania mi fa sorridere

          il 16 febbraio del 2012
          • Avatar di ale sandro

            ale sandro il tuo paesino mi fa pena . tu di più .

            il 16 febbraio del 2012
            • Avatar anonimo di Marco

              Marco vedi, proprio non ci riesco a dialogare con te, non trovo ispirazione...le tue tesi sono prive di argomentazioni e non fai altro che offendere; per carità, io non mi offendo assolutamente, ci vuole ben altro, ma se il tuo scopo è quello allora mi sa proprio che devo deluderti...
              menomale che a Pescara non sono tutti come te.

              il 16 febbraio del 2012
              • Avatar di ale sandro

                ale sandro ho scritto io che il tuo paese ruba??
                ho generalizzato io dicendo che il tuo paese da anni ruba alla mia città?
                io sono quel che sono, ma idiozie e generalizzazioni come le tue riesco a pensarle solo in risposta alle tue stro**ate.
                diciamo che stimoli.
                dialogo?? non mi interessa avere a che fare con chi pensa che una comunità rubi all'altra, sopratutto quando, proprio grazie alla città costiera, il tuo paese sopravvive.
                anche troppo tempo, chiedo scusa a tutti i cittadini se ho buttato via tempo e parole  ;xun rancoroso, generalizzante , paesano fermo al 1700.
                grazie a Dio esiste un colle dove metterli a sopravvivere  tutti insieme....peccato ricalino.

                il 16 febbraio del 2012
                • Avatar anonimo di Marco

                  Marco le mie "generalizzazioni" (come le chiami tu ma che poi in realtà non sono generalizzazioni) le ho fornite con tanto di prove..forse il termine "furti" e "rubare" sono stati un pò forti ma li ho usati giusto per rendere l'idea.
                  e sia ben chiaro che io non ho offeso i tuoi concittadini e mai mi permetterò di farlo, non ho nessun rancore verso i pescaresi e questo è testimoniato dai tanti amici che ho lì...la colpa di ciò che ho affermato è solo dei politici e giornalisti locali.
                  io non ho nessun problema ad affermare che sotto certi aspetti Pescara sia più importante di Chieti ed è sicuramente in maggior crescita (o minor decrescita, dipende dai punti di vista), sarebbe da ipocriti affermare questo...ma da qui a dire che Chieti morirebbe senza Pescara è una blasfemia (piccolo cenno storico: viviamo da più di 3000 anni)...anzi posso certamente affermare che Chieti STA morendo proprio per la vicina presenza di Pescara; e questo, lo ripeto ancora un volta, non è un'offesa verso la tua città ma un dato di fatto che nulla ha a che vedere con i cittadini pescaresi.

                  il 16 febbraio del 2012
  • Avatar anonimo di alessio

    alessio come faccio a mandare il curiculum?

    il 10 febbraio del 2012
    • Avatar anonimo di axl

      axl ahahah Alessio mi dispiace per te ma questa te la sei proprio guadagnata:
      EPIC FAIL!

      il 12 febbraio del 2012
    • Avatar anonimo di Marco

      Marco ma è tanto impegnativo leggere almeno la prima frase dell'articolo?

      il 10 febbraio del 2012
  • Avatar di ale sandro

    ale sandro a breve chietinidi strillanti ....."non è ikea Pescara -chieti...nguè nguè nguè" com li CITILI.....poveracci, non hanno nient'altro!!!!

    il 9 febbraio del 2012
    • Avatar anonimo di Angelo

      Angelo Ale sandro, leggiti la pagina dedicata su nuova apertura Ikea sul Tempo (nazionale) ed Economia, sempre nazionale di oggi 10 febbraio... Li ti rifrescano un pò le idee a livello geografico.

      il 10 febbraio del 2012
      • Avatar anonimo di Marco

        Marco http://tinyurl.com/77mmg5t
        in basso a destra.

        il 10 febbraio del 2012
      • Avatar anonimo di gianluca

        gianluca rinfrescaci pure tu un po' le idee a livello geografico!
        dicci i motivi per cui ikea ha aperto il suo punto a chieti!
        ma sopratutto spiegaci perche' e' stata scelta chieti e non la grande metropoli aquilana per l'apertura oppure le altre grandi metropoli tipo lanciano.

        il 10 febbraio del 2012
        • Avatar anonimo di Marco

          Marco non è stata scelta nè Chieti nè la città costiera. la scelta è stata fatta in base alla posizione strategica a ridosso di un'importante snodo autostradale.
          Che poi il comune sia quello di San Giovanni Teatino è una conseguenza.

          il 10 febbraio del 2012
          • Avatar anonimo di gianluca

            gianluca e perche' e' importante questo snodo stradale!

            il 10 febbraio del 2012
            • Avatar anonimo di Marco

              Marco perchè c'è una delle più importanti autostrade d'italia (la A14), perchè c'è l'innesto tra la A14 e la A25 che porta dritto a Roma, perchè è una zona molto commerciale...ed anche perchè è una zona ad alta densità abitativa. pensi davvero che se ci fosse stata solo Pescara e nient'altro, l'Ikea avrebbe aperto lo stesso?

              il 10 febbraio del 2012
              • Avatar anonimo di PADANI SI NASCE

                PADANI SI NASCE siete 2 paesotti alla fine la citta di pescara si deve unificare con spoltore e montesilvano mmmm

                il 14 febbraio del 2012
    • Avatar anonimo di Marco

      Marco ale sandro, a quanto pare l'unico CITILO qui sei tu.

      il 10 febbraio del 2012
      • Avatar di ale sandro

        ale sandro meglio essere l'unico ....che avere i 300 commenti di campanile dell'ultimo articolo sull'ikea di prox apertura......

        il 10 febbraio del 2012
        • Avatar anonimo di Marco

          Marco mi spiace ma non puoi proprio capire e non posso pretendere che tu capisca..vi stanno mettendo il prosciutto davanti agli occhi

          il 10 febbraio del 2012
          • Avatar anonimo di gianluca

            gianluca spiegaci !?
            sopratutto i motivi percui ikea e' sbarcato in abruzzo!

            il 10 febbraio del 2012
            • Avatar anonimo di Marco

              Marco caro gianluca, io non mi riferisco solo all'Ikea ma a tanti altri furti che la città di Chieti sta subendo a favore della città costiera.
              Ovviamente non do la colpa ai cittadini ma ai giornalai e politici locali.

              il 10 febbraio del 2012
              • Avatar di ale sandro

                ale sandro quindi alla fine...si è svelato il capo CITILI...... "furti" "subendo"...povera chieti, praticamente chieti capitale d'europa, eppure, se non ci fosse Pescara oggi chieti sarebbe come casoli o guardiagrele ( con tutto il rispetto ).... caro marco, se vuoi possiamo chiamare anche Pescara  chieti est........ ma sempre e solo voi RICALATE, e se non ci fosse chieti, a Pescara NON se ne accorgerebbe nessuno.  aereoporto di chieti, porto di chieti, a14 di chieti, stazione centrale di Pescara di chieti, asse attrezzato pro chieti........ direi di tutto x accontentare i CITILI.

                il 13 febbraio del 2012
                • Avatar anonimo di Marco

                  Marco caro ale sandro, scusami se sono un pò scurrile ma stai sparando solo delle enormi cazzate. chiedilo ai tuoi (tantissimi) concittadini che lavorano a Chieti se si accorgerebbero dell'assenza della città.
                  il resto è solo provocazione.

                  il 13 febbraio del 2012
              • Avatar anonimo di gianluca

                gianluca guarda che l'unica opera pubblica di un certo spessore a chieti negli ultimi anni e' stato il villaggio mediterraneo di pescara 2009 piu' che uno scippo mi sembra un regalo oltre tutto in cambio chieti doveva costruire il campus dietro il nuovo tribunale ma come al solito solo quaqquaraqqua.
                ti faccio io invece un esempio visto che parli di giornalai ti dico che cio che di buono succede nelle vostre citta' a pescara accade regolarmente tutti i giorni ma si mettono in risalto solo le notizie di cronaca riunioni politiche,concerti,eventi ,occupazioni ,scioperi,vertenze sindacalieventi mondani ma giustamente siccome non esiste solo come dici tu la citta' della costa(pensa un po' ti fa schifo persino a pronunciarla)si mettono in risalto anche le cose che succedono al di fuori di essa e sono d'accordo sul fatto che non si puo' dedicare un telegiornale intero ad un unica citta' ecco svelato l'arcano della invivibilita della "citta' costiera"
                 non cito i nomi delle fonti giornalistiche regionali ma sappi che le incontro giornalmente al caffe' excelsior di corso umberto. per quanto riguarda l'articolo in basso a destra sappi che questi giornalai sempre come dici tu hanno scambiato piu' di una volta citta'dine abruzzesi per marchigiane quindi ti lasci immaginare il livello di preparazione di questi peseudo informatorialtro esempio sul corriere dello sport escono regolarmente articoli sul pescara dove spesso l'articolo inizia con citta' sant'angelo cosa che secondo il tuo ragionamento dovrebbe far capire ai lettori che il pescar in realta' e' il citta' sant'angelo!?

                il 10 febbraio del 2012
                • Avatar anonimo di Angelo

                  Angelo S. Giovanni Teatino prov. di Chieti (CH). Il Tempo  e L' Economia non hanno sbagliato niente, questa volta. Mi sembra che gli errori spesso provengano ad arte da "giornalai" locali. Saluti.

                  il 10 febbraio del 2012
                • Avatar anonimo di Marco

                  Marco e perchè il villaggio mediterraneo dovrebbe essere stato un regalo? le gare della manifestazione non si sono svolte solo a Pescara (ecco l'ho detto, va bene?) ma in tutto l'Abruzzo, tra cui anche Chieti..volevate far diventare vostro anche il villaggio mediterraneo? o magari anche il lago di Bomba, il golf club di Miglianico o il palaghiaccio di Avezzano?
                  onestamente la parte centrale del tuo discorso non l'ho capita bene ma posso dirti che per i giornalai locali la città di Chieti, nel bene e nel male, non esiste..giusto per farti un esempio, prova a rivederti i servizi sulla neve di oggi dei due tg regionali principali e vedi se e quanto parlano di Chieti.
                  I furti a cui alludevo sono altri e posso citarti in primis l'università, poi la sede di Bankitalia trasferita in toto a Pescara e di recente la Soget.
                  Ci state letteralmente spegnendo e la colpa è dei media e soprattutto dei nostri politici.
                  Riguardo gli scandalosi errori geografici di alcuni giornalai sono sicuramente d'accordo ma questa volta Il Tempo ci ha azzeccato.

                  il 10 febbraio del 2012
  • Avatar di zenia ciampoli

    zenia ciampoli dai su.... nulla è perduto.. tanto ci si conosce da ste parti staremo a vedere... eheheheheh

    il 9 febbraio del 2012
    • Avatar anonimo di lila

      lila una curiosita :come fanno a leggere 30 milla cv in cosi poco tempo,visto che a inizio marzo cominciano i collocqui di gruppo?

      l'11 febbraio del 2012
      • Avatar anonimo di MARK

        MARK Sai quanti avranno inviato CV falsi....una marea....gente che dice di parlare 4 lingue,  esperti in informatica ed altro....poi non hanno neanche la terza media....

        l'11 febbraio del 2012
  • Avatar di Andrea

    Andrea 30446 domande per 200 posti che sicuro già piu' della metà già assegnati... siamo messi proprio male...

    il 9 febbraio del 2012