Negozi, Confcommercio: "A Pescara diminuiscono quelli in centro"

Il numero di attività commerciali nel centro storico del capoluogo adriatico è passato da 160 del 2008 a 139 del 2018

A Pescara aumenta il numero totale di negozi rispetto a 10 anni fa ma diminuiscono quelli del centro storico della città.
A rilevarlo è l'indagine condotta da dall'Osservatorio curato dall'Ufficio Studi di Confcommercio sulla ''Demografia d'impresa nelle città italiane''.

Il numero di attività commerciali nel centro storico del capoluogo adriatico è passato da 160 del 2008 a 139 del 2018.

In generale, nelle città medie italiane, si assiste a un calo del 13% e a un cambiamento nella dinamica delle categorie, con una buona crescita anche dei negozi di computer e telefonia del 26,3% a svantaggio delle pompe di benzina -27,9%, e dei generi più tradizionali come mobili e ferramenta -23,2%, libri e giocattoli -22,9%, vestiario e calzature 15,4%. Un fenomeno che mette a serio rischio declino i centri storici di tutte quelle città, come la nostra, meno vitali da un punto di vista della popolazione, dove il calo demografico è più sentito.

Nella nostra città il numero totale dei punti vendita è aumentato dai 1.728 nel 2008 ai 1.820. Erano 1.793 nel 2016.
A livello italiano tra il 2008 e il 2018 circa 64mila negozi hanno abbassato definitivamente la saracinesca, con una riduzione dell'11,1%. 

Di seguito tutti i dati dell'indagine diffusa la scorsa settimana da Confcommercio:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Demografia d'impresa nel centro storico del comune di PESCARA
2008 2016 2018
CS NCS CS NCS CS NCS
n. esercizi n. esercizi n. esercizi n. esercizi n. esercizi n. esercizi
Commercio al dettaglio 160 1728 140 1793 139 1820
- esercizi non specializzati 5 90 3 63 5 58
- prodotti alimentari, bevande 16 183 18 217 16 207
- tabacchi 10 76 7 74 8 73
- carburante per autotrazione 5 45 3 27 2 27
- app. informatiche e per le telecomunicazioni (ict) in esercizi specializzati 4 30 3 31 3 30
- altri prodotti per uso domestico in esercizi specializzati 27 182 16 141 15 140
- articoli culturali e ricreativi in esercizi specializzati 9 102 14 134 14 131
- altri prodotti in esercizi specializzati 54 625 53 585 55 611
- farmacie 4 30 3 49 3 54
- commercio al dettaglio ambulante 23 329 15 341 9 344
- commercio al dettaglio al di fuori di negozi, banchi e mercati 3 36 6 130 9 147
Alberghi, bar, ristoranti 88 563 112 735 118 767
- alberghi 4 37 3 43 3 46
- bar, ristoranti 84 526 108 693 115 722
CS = Centro Storico; NCS = Non centro storico
Elaborazioni Ufficio Studi Confcommercio su dati SI.Camera

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, torna a salire il numero dei morti: 8 nuovi decessi, 3 sono del Pescarese

  • Rispetto delle misure anti coronavirus, l'Abruzzo è tra le regioni più virtuose

  • Controlli nelle case per verificare se si è residenti: "Non aprite la porta, è una truffa"

  • Coronavirus, altre cinque vittime in Abruzzo: tre sono del Pescarese

  • Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

  • "Giuliano è volato in cielo", il triste annuncio del sindaco di Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento