Mercato via dei Bastioni, bando per la vendita di pesce secco e "pronto cuoci"

L'assessore Cuzzi ha fatto sapere che è stato pubblicato il bando per l'assegnazione di tre box al mercato coperto di via dei Bastioni. C'è tempo fino al 9 novembre per inviare le domande

E' stato pubblicato sul sito del Comune di Pescara il bando relativo all'assegnazione di 3 box nel mercato coperto di via dei Bastioni, dove poter vendere esclusivamente pesce secco e preparati "pronto cuoci". Si tratta dei box 34, 35 e 36 con una concessione valida per 12 anni.

La domanda dev'essere inoltrata entro il 9 novembre e può essere scaricata all'indirizzo: http://www.comune.pescara.it/internet/index.php?codice=119&IDbando=477&navOrigPage=119

L'obiettivo, sottolinea Cuzzi, è quello di aumentare l'offerta del mercao offrendo specialità ittice certificate con obbligo di tracciabilità del prodotto. L’area da utilizzare dovrà essere allestita a cura e spese dell’affidatario che dovrà dotarsi di banchi pesce refrigerati. Nel mercato di via Bastioni, ha aggiunto l'assessore, presto ci saranno dei lavori di riqualificazione e manutenzione straordinaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul plico dovrà apparire la dicitura “Concessione posteggio del Mercato Coperto Via dei Bastioni – Attività di commercio alimentare - PESCE SECCO E PRODOTTI PRONTOCUOCI”. La graduatoria di assegnazione sarà pubblicata sul sito del Comune di Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento