Inaugurato il Città Sant'Angelo Village, oggi l'apertura al pubblico

Taglio del nastro, ieri sera, per l'attesissimo Città Sant'Angelo Village, la cosiddetta "Cittadella della moda". I circa quattromila invitati per l'inaugurazione riservata hanno affollato il centro, dove attualmente già sono attivi 43 negozi, ma che diventeranno 120 fra pochi mesi

C'erano tutte le autorità del pescarese al Città Sant'Angelo Village, che ieri è stato inaugurato ufficialmente.

Una cerimonia alla quale hanno partecipato circa quattromila persone, gli invitati a cui è stato concesso l'ingresso nella "Cittadella della moda", datosi che l'inaugurazione era riservata.

Una vera e propria ricostruzione del borgo antico di Città Sant'Angelo, fatta di torrette, luci suggestive e vicoli nei quali poter passeggiare e visitare i negozi delle grandi firme presenti, circa 40, ai quali se ne aggiungeranno altri 80 nei prossimi mesi.

Gli ospiti sono arrivati anche da fuori confine, dal Belgio e dalla Croazia per visitare una struttura realizzata a tempo di record: poco più di un anno di lavoro, che ha visto impegnati circa 350 operai, che ieri,  hanno potuto, insieme alle loro famiglie, apprezzare appieno il lavoro svolto.

Hanno preso la parola in tanti, dal direttore Ubaldo De Vincentiis, al sindaco di Città Sant'Angelo Florindi, che ha definito la cittadina angolana "Il polo commerciale più importante d'Abruzzo, che porterà anche turismo nella zona".

Fra gli altri, erano presenti anche il Presidente della Provincia Testa ed il Prefetto Orrei. Proprio Testa ha ricordato come il Consiglio Provinciale abbia approvato la costruzione dei ponti sul Saline, e presto sarà realizzato il prolungamento della circonvallazione che arriverà a toccare il territorio di Silvi.

In effetti, una delle problematiche più importanti sollevate in questi mesi è stata proprio la ricaduta sulla viabilità della zona dell'apertura dell'Outlet.

Se si pensa che nel fine settimana in arrivo, sono previste circa 30 mila presenze nel centro commerciale, i disagi al traffico saranno inevitabili. Già da ieri, infatti, si sono avute le prime avvisaglie con ingorghi sulla SS16, via Vestina e nei pressi del casello autostradale.

Questa mattina, 25 settembre, ci sarà l'apertura ufficiale al pubblico a partire dalle ore 10.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

  • Virus cinese: le indicazioni del Ministero della Salute anti-coronavirus

Torna su
IlPescara è in caricamento