Federconsumatori scrive al Governo per il problema delle rette delle mense scolastiche e degli asili

L'associazione di tutela dei consumatori evidenzia come nel decreto "Cura Italia" non sia prevista alcuna sospensione o rimborso per le famiglie riguardante le rette delle mense scolastiche ed asili

Nessuna sospensione o intervento per le famiglie italiane ed abruzzesi, per quanto riguarda rette scolastiche, universitarie, delle mense scolastiche ed asili nido privati. Federconsumatori ha scritto al ministro dell'istruzione ed al capo dipartimento delle politiche per la famiglia per chiedere di intervenire, considerando che nel decreto "Cura Italia" non è prevista alcuna agevolazione.

Secondo Federconsumatori, con il presidente Viafora, i cittadini che già si trovano in precarie condizioni economiche per l'emergenza Coronavirus, sono impossibilitati a pagare per un servizio di cui non stanno usufruendo:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È impensabile che i cittadini continuino a far fronte a questi onerosi costi. Tale problema affligge soprattutto molte famiglie che risiedono in quelle aree del Paese in cui gli asili nido pubblici sono pochi o inesistenti e, anche le famiglie meno abbienti, sono costrette a pagare rette salate presso strutture private. Attendiamo che il Governo assuma presto un impegno in tal senso: si tratta di un doveroso atto di responsabilità per venire incontro alle esigenze delle famiglie in questa situazione già colma di preoccupazioni e difficoltà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Abruzzo, calano i contagi: 52 nuovi casi, i dati aggiornati

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Coronavirus, il medico Staffilano: "Attenzione ai primi sintomi cardiologici post malattia”

  • Coronavirus, impennata di guariti in Abruzzo: 38 pazienti hanno superato il Covid-19 nelle ultime ore

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Donna aggredita e scaraventata a terra a Porta Nuova [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento