Dissequestro viadotto Cerrano, Cna-Fita Abruzzo è “parzialmente soddisfatta”

Il presidente Gianluca Carota accoglie positivamente la notizia della parziale riapertura del viadotto sull'A14, chiuso ai mezzi pesanti da più di un mese dopo la decisione dell’autorità giudiziaria, ma non si accontenta

Dissequestro viadotto Cerrano, Cna-Fita Abruzzo si dice “parzialmente soddisfatta” spiegando le sue ragioni in una nota affidata al presidente Gianluca Carota:

«Una riapertura attesa da tanto tempo, per porre fine agli enormi disagi che hanno gravato su autotrasportatori, imprese e cittadini. In attesa di conoscere con precisione tutte le prescrizioni che verranno adottate, come ad esempio il divieto di transito per i mezzi con carichi pericolosi che rappresentano circa il 15% di tutti i trasporti effettuati con i camion, o le distanze e i limiti di velocità, non possiamo che esprimere un moderato ottimismo per il grande passo in avanti verso il tanto atteso ritorno alla normalità».

Carota infatti, pur accogliendo positivamente la notizia della parziale riapertura del viadotto sull'A14, chiuso ai mezzi pesanti da più di un mese dopo la decisione dell’autorità giudiziaria, non si accontenta e aggiunge:

«Attendiamo adesso gli interventi strutturali necessari per una definitiva e totale riapertura».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Muore davanti alla moglie incinta ed alla figlia: dramma a Montesilvano

  • Cadavere di un uomo rinvenuto in un'automobile nell'area di risulta - FOTO -

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Pescara dà l'ultimo saluto alla storica edicolante del centro Mirella Mattioli

Torna su
IlPescara è in caricamento