Crisi anche per le imprese agricole in Abruzzo: calano del 10% in 10 anni

I dati sono stati diffusi dallo studio Legale Lacalandra sulle imprese agricole attive in Abruzzo

Anche il settore agricolo abruzzese ha vissuto e sta vivendo un periodo di crisi. Lo testimoniano i dati relativi al numero di imprese attive, pubblicati dallo studio Legale Lacalandra. In 10 anni, dal 2010 al 2019, le imprese sono calate del 10,3% con i territori di Chieti e Teramo che hanno sofferto di più la crisi.

Nel 2019 le imprese agricole attive sono 25.735, con un calo dell'1,3% rispetto al 2018. Un'opportunità per gli imprenditori agricoli in difficoltà, spiega lo studio legale, può arrivare dalla legge sul sovraindebitamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scendendo nel dettaglio, nel Pescarese troviamo 4.085 imprese agricole attive nel 2019, con un calo dell'1,4% rispetto al 2018 e del 12,6% rispetto al 2010.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento