Coronavirus, sospendere subito in Abruzzo tributi e imposte locali: l'appello delle associazioni di categoria

Quindici sigle sindacali e di associazioni di categoria hanno scritto al presidente dell'Anci Abruzzo Gianguido D’Alberto

Sospendere subito tasse e imposte locali comunali per imprese e cittadini. L'appello è stato lanciato da 15 associazioni di categoria e sindacati Casartigiani, Cia, Claai, Cna, Coldiretti, Confapi, Confartigianato, Confcommercio, Confcoperative, Confesercenti, Confindustria, Legacoop, Cgil, Cisl Uil) al presidente dell'Anci Abruzzo D'Alberto, in merito all'emergenza Coronavirus.

Secondo le associazioni e i sindacati, è una scelta che dev'essere adottata subito, in linea con quanto previsto dal decreto del Governo e dalla Regione Abruzzo. Una sospensione necessaria per le famiglie oltre che per tutto il comparto produttivo e commerciale, rinviando le scadenza alla fine dell'emergenza sanitaria.

Secondo le associazioni:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I comportamenti da parte degli enti locali abruzzesi siano improntati alla mancanza di linee d'azione condivise, con decisioni prese “a macchia di leopardo” qua e là sul territorio. Con ciò generando ulteriori problemi soprattutto al mondo delle imprese, che si troverebbero a fronteggiare situazioni del tutto differenti di vantaggio o svantaggio, anche a pochi chilometri di distanza l’una dall’altra"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

  • Spunta la “tassa Covid” anche sulle auto: "Non pagate, è illegittima"

Torna su
IlPescara è in caricamento