Coronavirus, Confcommercio chiede di interrompere le aperture domenicali

Il presidente Danelli fa sapere che è stata inviata una nota al governatore Marsilio per chiedere l’emanazione di un’ordinanza regionale relativa alla chiusura domenicale di tutte le attività, ad esclusione delle farmacie

Confcommercio Pescara chiede ufficialmente di interrompere le aperture domenicali. Il presidente Franco Danelli fa sapere che l'associazione ha inviato una nota al governatore Marco Marsilio per chiedere l’emanazione di un’ordinanza regionale relativa alla chiusura domenicale di tutte le attività, ad esclusione delle farmacie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si tratterebbe - dice Danelli - di una misura in grado di ridurre quasi totalmente la circolazione delle persone nelle domeniche interessate e che consentirebbe di venire incontro alle esigenze di salute di imprenditori e lavoratori garantendo loro almeno una giornata a settimana di totale chiusura. Andrebbe consentita l’apertura solo delle farmacie in quanto erogatrici di un servizio davvero essenziale ed indifferibile in caso di necessità immediata. Crediamo che la situazione che stiamo osservando, con l’aumento delle persone contagiate e delle vittime, supporti ampiamente la nostra richiesta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Paura sul ponte Flaiano, giovane minaccia di lanciarsi nel vuoto

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Collecorvino, moto contro auto: giovane trasportato in elicottero a Pescara

  • Assembramenti e mancato rispetto della normativa anti-Covid, un bar e uno stabilimento chiusi per 5 giorni

Torna su
IlPescara è in caricamento