Comune, Ici: scattano i rimborsi per 60 utenti

Gli assessori Seccia e Filippello hanno ufficializzato l'erogazione dei rimborsi sull'Ici per 60 utenti che attendevano lo sblocco di questa pratica da sette anni. L'importo complessivo è di circa 30 mila euro

L'amministrazione comunale, con gli assessori Seccia e Filippello, hanno ufficializzato l'erogazione dei rimborsi sull'Ici per 60 utenti residenti a Pescara, che avevano pagato più dell'importo realmente dovuto, nel periodo fra il 2003 ed il 2008.

L'importo complessivo che verrà erogato è pari a 30mila 372 euro.

Gli amministratori hanno spiegato che alla fine del 2009 erano emerse alcune anomalie riguardanti i pagamenti dell'Ici, nella maggior parte dei casi in merito all'applicazione dell'Ici sui terreni.

"Non comprendiamo perché tali fascicoli siano rimasti congelati per sette anni, un'attesa che ha consentito di far lievitare gli interessi a carico dell'amministrazione comunale" hanno concluso gli assessori Seccia e Filippello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

Torna su
IlPescara è in caricamento