Autostrade A24 ed A25, Strada dei Parchi ribadisce: "I fondi non esistono"

La concessionaria che gestice le due autostrade abruzzesi ribadisce l'assenza di fondi per la messa in sicurezza dei viadotti: "Dal Ministro solo trovate comunicative"

Nessun fondo stanziato ed a disposizione per la messa in sicurezza dei viadotti delle autostrade A24 ed A25. Lo ha ribadito Strada dei Parchi, la concessionaria che gestice le due autostrade abruzzesi in merito alla questione dei 192 milioni di euro che il Ministero delle Infastrutture avrebbe messo a disposizione.

TONINELLI: "I SOLDI CI SONO"

Nei giorni scorsi si era accesa una polemica con il Ministro Toninelli che aveva invece confermato la disponibilità di fondi per gli interventi, ma Strada dei Parchi ha ribadito che in assenza di parere positivo da parte della Corte dei Conti è impossibile sbloccare eventuali cifre:

Come tutti sanno, nessuna risorsa può essere trasferita dallo Stato in assenza di copertura finanziaria. Si tratta di una regola elementare, che viene deliberatamente aggirata dalla propaganda dei continui annunci.Da settembre ad oggi, in particolare nei periodi elettorali, questo è il quarto annuncio. Smentito dai fatti e dai documenti ministeriali. Non ultima la Corte dei Conti. La messa in sicurezza di A24 e A25, a dieci anni dal terremoto, impone un senso di responsabilità, non annunci e trovate comunicative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Decreto Genova prevedeva infatti 192 milioni che per essere disponibili, anche solo in parte, devono essere registrati attraverso il relativo Protocollo dalla Corte dei Conti, registrazione che la stessa Corte si è rifiutata di fare perché le risorse stanziate sono state usate per altre finalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il bagno con la mascherina e rischia di morire soffocato: paura sul lungomare nord di Pescara

  • Violazione delle norme anti Covid sulla riviera, ecco gli interventi della polizia di Pescara

  • Segue ed infastidisce una ragazza in pieno giorno a Villa Raspa di Spoltore: nuovo episodio di delirio per un giovane

  • Scontro frontale auto-scooterone: tre feriti, due sono gravi [FOTO]

  • Scontro frontale tra auto e scooterone vicino all'aeroporto: gli aggiornamenti

  • Incidente all'alba a Catignano: scontro auto - moto, un morto

Torna su
IlPescara è in caricamento