Tari, la lamentela delle associazioni di categoria: "Siamo delusi dagli aumenti"

In una nota congiunta Confcommercio, Cna, Confartigianato e Confesercenti denunciano tariffe altissime: per ristoranti e pizzerie si sfiorano i 20 euro a mq e per bar, ortofrutta e pescherie si superano i 15 euro a mq

"Siamo delusi dagli aumenti approvati dall’Amministrazione Comunale di Pescara sulla Tassa dei Rifiuti che andranno ulteriormente ad aumentare il peso fiscale sulle piccole imprese che rappresentiamo. Ricordiamo infatti che le tariffe comunali in materia di Tari che gravano sulle attività economiche della città di Pescara sono già oggi fra le più alte a livello nazionale".

Così, in una nota congiunta, le sezioni pescaresi di Confcommercio, Cna, Confartigianato e Confesercenti.

"Ci saremmo aspettati invece una riduzione delle tariffe - continuano le associazioni di categoria - in linea con il percorso virtuoso che era stato portato avanti fino a 3 anni fa e che tendeva a riportare le tariffe gradualmente verso importi più sopportabili per le imprese".

Nonostante negli ultimi anni la percentuale di raccolta differenziata sia passata all'incirca dal 30% al 50%, "non abbiamo assistito ad alcuna riduzione della Tari e anzi ci troviamo di fronte a ulteriori aumenti di tariffe che già nel 2018 erano a livelli altissimi; basti pensare che per ristoranti e pizzerie sfiorano i 20 euro a mq e per bar, ortofrutta e pescherie superano i 15 euro a mq".

Confcommercio, Cna, Confartigianato e Confesercenti invitano a ridefinire le superfici tassabili per le attività non domestiche escludendo o tassando al minimo le aree non produttive di rifiuti (bagni, spogliatoi, cantine, magazzini), e chiedono la detassazione di superficie per attività come ristoranti, friggitorie, gastronomie e macellerie.

Infine, sempre nell’ambito delle utenze non domestiche, si sollecita l'applicazione dei coefficenti minimi alle categorie più penalizzate dalla Tari come ristoranti, bar, ortofrutta, pescherie, fiori e pizza al taglio.

Potrebbe interessarti

  • Vacanze in vista? Come richiedere il passaporto e dove rinnovarlo

  • Le 5 paninoteche di Pescara da provare assolutamente

  • Case vacanza, ecco gli 8 consigli della Polizia Postale di Pescara per evitare truffe

  • I 6 migliori abiti da cerimonia estivi da non perdere

I più letti della settimana

  • Uomo ritrovato morto a Pescara in un capannone abbandonato

  • Cerca di separare i genitori che litigano ma spinge il padre che cade e muore

  • Allarme bomba in pieno centro a Pescara, chiuso corso Vittorio Emanuele II

  • Silvi, schianto sulla statale 16: morto un centauro

  • Pescara, rapina violenta alla Gls: due arresti, uno è un dipendente della ditta di spedizioni

  • Fiori d'arancio per Massimo Oddo, l'ex allenatore del Pescara si è sposato

Torna su
IlPescara è in caricamento