Coronavirus, Abrex si mette a disposizione degli imprenditori in difficoltà

Grazie alla disponibilità dell’associazione Abruzzo4Med è stato attivato un conto corrente destinato al progetto, come descrive Tiziano Petrucci: "Costituiremo un comitato che si occuperà di accogliere le richieste di aiuto trasformandole in risposte concrete"

Abrex si mette a disposizione degli imprenditori in difficoltà. Ecco cosa dichiara Angelo D’Ottavio, presidente del cda:

“I piccoli imprenditori e artigiani vengono già da una grande crisi, ma gli effetti del coronavirus e decreti conseguenti rischia di metterli in ginocchio. Ne è conseguita una crisi di liquidità che i ha costretti a impegnare tutti i loro risparmi e oggi registriamo difficoltà anche per l’approvvigionamento di beni di prima necessità per le famiglie degli stessi. Da questa consapevolezza è nata l’idea di attivarci in seguito al suggerimento e alla disponibilità di un imprenditore di Tollo (commerciante di autoricambi), iscritto al Circuito Abrex, Fabio D’Eusanio, che già dalla fine di febbraio ci ha espresso il desiderio poter essere d'aiuto con delle donazioni in questo momento di difficoltà”.

Grazie alla disponibilità dell’associazione Abruzzo4Med è stato attivato un conto corrente in crediti Abrex destinato al progetto, come descrive il presidente della no-profit, Tiziano Petrucci

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In collaborazione con Abrex costituiremo un comitato che, con tutta la riservatezza del caso, si occuperà di accogliere le richieste di aiuto trasformandole in risposte concrete. L’indirizzo di posta elettronica ripartiamoabruzzo@gmail.com è a disposizione, in forma assolutamente riservata, per gli imprenditori alla ricerca di aiuto. Faccio un invito agli imprenditori: da noi troverete non solo una spalla sulla quale appoggiare la vostra testa, troverete risposte concrete, ma non esitate a contattarci, siamo dalla stessa parte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Movida Pescara, due persone denunciate per ubriachezza molesta e 9 multate perché senza mascherina

Torna su
IlPescara è in caricamento