Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | A Napoli, rione Sanità, via Montesilvano diventa "vicolo della cultura"

Alla cerimonia ha partecipato il consigliere comunale Marco Forconi in rappresentanza dell'amministrazione. La strada diventa un teatro all'aperto con edicole votive

 

Una stradina lunga e stretta, caratteristica del rione Sanità a Napoli, è stata trasformata in luogo della cultura partenopea. Il vicolo, facente parte della zona popolare denominata quartiere Stella, è intitolato alla città di Montesilvano ed è per questa ragione che una delegazione comunale ha presenziato oggi, 28 dicembre, alla solenne cerimonia.

Il sindaco De Martinis, rappresentato dal consigliere Marco Forconi, ha donato a nome dell'amministrazione un libro sulla storia dell'Abruzzo in età borbonica che con ogni probabilità verrà esposto nelle varie edicole votive sparse lungo la via. Il "vicolo della cultura" è un'iniziativa della onlus Opportunity, con a capo il presidente Davide D'Errico, e la collaborazione di alcune sezioni del Rotary e di altre realtà associative cittadine.

Il taglio del nastro è stato affidato all'assessore alla Legalità del Comune di Napoli, Carmela Sermino, che ha ricordato come molti locali e abitazioni presenti in via Montesilvano siano stati confiscati alla camorra. Sui muri che fiancheggiano la strada, i ritratti dei personaggi più celebri dell'arte napoletana quali Sophia Loren, Peppino De Filippo, Pino Daniele e Totò. Sui balconi, alcuni attori teatrali hanno improvvisato dei monologhi in lingua dialettale, accompagnati da musiche e canti popolari.

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPescara è in caricamento