Pupe, cavalli e fiadoni: ecco le delizie di Pasqua in Abruzzo

Sulla tavola delle famiglie abruzzesi nel giorno di festa non mancano pasta alla chitarra e agnello al forno, in diverse varianti a seconda delle zone. E la tradizione prevede i fiadoni di rigatino, pecorino e parmigiano, oltre al dolce giallo con il liquore

La pupa abruzzese

Pupe, fiadoni, cavalli, fino alle più moderne uova di cioccolato: la Pasqua abruzzese è, oltre ai riti della Settimana Santa, soprattutto l’occasione per esagerare a tavola dopo le rinunce della Quaresima. Le ricette tramandate da generazioni sono, da questo punto di vista, ricche di spunti per trasgredire alla dieta e festeggiare la Resurrezione nel migliore dei modi, anche per il palato. L’aspetto o le modalità di preparazione ne tradiscono l’origine di dolci e piatti nati soprattutto per celebrare la fertilità e la rinascita. Ecco allora una rassegna delle pietanze che non possono mancare la domenica di Pasqua sulle tavole delle famiglie abruzzesi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Montesilvano: i parcheggi della Stella Maris a disposizione dei bagnanti

  • Economia

    Conti in rosso della Saga: niente stipendio per i dipendenti da settembre?

  • Cronaca

    Degrado e senzatetto sotto i portici di Piazza Salotto: la fotodenuncia di Sospiri

  • Cronaca

    Città Sant'Angelo: gli fa perdere un "cliente" minorenne, spacciatore tenta di uccidere un 40enne

I più letti della settimana

  • Dalla transumanza alla tavola, ecco il formaggio fritto

Torna su
IlPescara è in caricamento