In volo con documenti falsi: arrestato all'aeroporto di Pescara

Un 28enne albanese è stato arrestato dalla Polizia di Frontiera dopo essere sceso dal volo proveniente da Londra in quanto aveva con sè dei documenti falsi

Viaggiava in aereo con documenti falsi, ma è stato scoperto dalla Polizia di Frontiera ed arrestato. In manette è finito un 28enne albanese, beccato all'aeroporto di Pescara.

Il giovane si era imbarcato a Londra per arrivare all'Aeroporto D'Abruzzo. Ma quando è sceso gli agenti hanno effettuato un controllo sulla patente e carta d'identità greca che aveva con sè, risultati falsi e con generalità diverse dalle sue. Oggi sarà processato per direttissima.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • E poi che fine a Fatto?

  • Avatar anonimo di Terminator
    Terminator

    Complimenti ai bbbobbbies: e meno male che 007 è inglese!!!!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Lettomanoppello: gravi cinque ragazzi

  • Cronaca

    Parcheggi estivi sulla Strada Parco: Pescarabici dice no

  • Cronaca

    Pescarese di 108 anni ritrova un titolo di credito del 1948: adesso vale 32.500 euro

  • Cronaca

    Cantieri a Pescara: lunedì 28 maggio nuova chiusura per la riviera nord

I più letti della settimana

  • Il mistero di Marina Angrilli, moglie di Filippone: incidente, omicidio o suicidio?

  • Morte Marina Angrilli, il racconto di un testimone: "Ecco cosa ho visto"

  • Incidente a Lettomanoppello: gravi cinque ragazzi

  • Pescara: donna precipita dal quarto piano in via Rio Sparto

  • Fausto Filippone, il mediatore: "15 mesi fa qualcosa l'aveva stravolto"

  • Il Da Vinci ricorda Marina Angrilli: "Vittima di insensata sete di potere e controllo"

Torna su
IlPescara è in caricamento