Rigopiano, J-Ax ricorda Cecilia Martella: "Era una mia amica, non una semplice fan"

La 24enne di Atri, tra le 29 vittime della valanga, è stata commemorata ieri sera dal rapper durante la tappa del suo tour insieme a Fedez che ha toccato Roma. J-Ax le ha dedicato il brano "Piccole cose"

Il rapper J-Ax con Cecilia Martella

La 24enne Cecilia Martella, tra le 29 vittime di Rigopiano, è stata ricordata ieri sera da J-Ax durante la tappa del suo tour insieme a Fedez che ha toccato Roma. L’estetista di Atri, infatti, era un'ammiratrice del rapper e con il tempo ne era diventata amica, come ha ricordato lo stesso J-Ax:

Dentro quell'albergo ci lavorava anche una ragazza, vorrei dire una mia amica, perchè non era una semplice fan: avevo imparato negli anni a conoscerla, ho fatto tantissime foto con lei, faceva parte del gruppo del 'Vaffanclub', che sono i miei fan storici e sono qui questa sera. C’è qui anche la sua famiglia, ho avuto il piacere di incontrarla prima. Non ci sono cose che possiamo dire per alleviare un dolore del genere, però potremmo fare quello che sappiamo fare, cioè cantare le nostre canzoni e dedicargliele, dedicarle in generale questo concerto. Il prossimo pezzo è per "Ceci", Cecilia”.