Ustionata mentre accende il camino: morta la donna di Villanova

Troppo gravi le ustioni e le lesioni riportate a seguito dell'incidente domestico avvenuto l'11 aprile scorso nella sua abitazione quando stava accendendo il camino assieme alla figlia

E' morta all'ospedale Bufalini di Cesena Maria Di Prinzio, 74enne di Villanova di Cepagatti rimasta ustionata l'11 aprile scorso mentre stava accendendo il camino assieme alla figlia. La donna ha usato l'alcol per avviare la fiamma che l'ha investita provocandole ustioni gravissime.

MADRE E FIGLIA USTIONATE

Fin da subito le sue condizioni erano apparse disperate e per questo era stata trasferita nel centro specializzato romagnolo. Ieri le condizioni si sono aggravate ed è deceduta. La figlia, anch'essa ustionata, è ricoverata invece a Roma.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Denunciati gli attivisti che volevano salvare gli alberi: "Stanno cercando di intimidirci"

    • Cronaca

      Ponte Nuovo: gli alunni delle scuole vogliono intitolarlo ad Ennio Flaiano

    • Cronaca

      Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Cronaca

      Mare a Pescara: dati positivi, è pulito in tutti i tratti

    I più letti della settimana

    • In casa nascondeva 3 etti di marijuana: arrestato 22enne

    • Incidente lungo la Tiburtina: furgone si ribalta, un ferito

    • Raggira e deruba un'anziana in centro: arrestato

    • Il pranzo della domenica va di traverso a Caprari, Bruno e Memushaj: contestati dai tifosi

    • Pescara, botte ai vigili urbani sul lungomare: arrestato ambulante

    • Donne ustionate a Cepagatti, dopo la madre muore anche la figlia

    Torna su
    IlPescara è in caricamento