Uova ricoperte di larve, blitz ferragostano dei carabinieri in un supermercato

Tutto è partito dalla denuncia di una 49enne di Montesilvano. Fortunatamente si è trattato di un caso isolato. Ecco che cosa è successo

Ferragosto di controlli sanitari per i carabinieri di Montesilvano. Una 49enne del posto, infatti, ha denunciato ieri mattina ai militari dell'Arma di aver comprato, in un supermercato di Pescara, sei uova integre ricoperte di piccole larve.

L'esercizio commerciale in questione era aperto anche nella giornata di ferragosto. Pertanto i carabinieri si sono subito recati sul posto per effettuare un controllo, unitamente al dottor Olivieri della Asl.

Tuttavia il lotto al quale appartenevano le uova della signora si è rivelato buono, essendo regolarmente conservato in un ambiente fresco, asciutto e riparato. Inoltre nel negozio non è stata riscontrata la presenza di insetti, né di prodotti con la medesima alterazione.

Quello della 49enne, dunque, è stato fortunatamente un caso isolato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veronica, la modella e commerciante pescarese che ha conquistato Fabio Fulco

  • Cadavere di un uomo rinvenuto in un'automobile nell'area di risulta - FOTO -

  • Alessandro Mancini di Pescara è "Il Più Bello d'Italia" 2020

  • Nuova allerta meteo per Pescara e l'Abruzzo: le previsioni per il 14 febbraio

  • Incidente in via Vestina, scooter travolge 2 persone: interviene l'elisoccorso

  • Rissa in via Verrotti a Montesilvano, intervengono forze dell'ordine e ambulanza

Torna su
IlPescara è in caricamento