Uomo ritrovato morto a Pescara in un capannone abbandonato

Il rinvenimento del cadavere è avvenuto intorno alle ore 9 in un capannone abbandonato in via Maiella, strada di collegamento tra via del Circuito e via Gran Sasso

Un uomo è stato ritrovato morto questa mattina, venerdì 14 giugno, a Pescara.
Il rinvenimento del cadavere è avvenuto intorno alle ore 9 in un capannone abbandonato in via Maiella, strada di collegamento tra via del Circuito e via Gran Sasso.

Sul posto sono intervenuti la polizia, i vigili del fuoco e i soccorritori del 118 che hanno solo potuto constatare il decesso.

In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, si tratta di un suicidio dato che l'uomo, di nome Francesco sui 35 anni già noto alle forze di polizia per i suoi problemi di tossicodipendenza e per alcuni furti commessi in passato, è stato ritrovato impiccato.
Il magistrato di turno non ha disposto l'autopsia sul corpo dell'uomo, un senzatetto originario di La Spezia e residente nella nostra città da molti anni. Lo scorso inverno aveva anche dormito nel dormitorio pubblico allestito dal Comune nell'ex scuola di via Lago Sant'Angelo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

uomo ritrovato morto via maiella pescara-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Recuperata auto rubata a Pescara dopo inseguimento su autostrada A14 con veicolo abbandonato in discesa

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

  • Febbo rassicura il settore dei giochi e scommesse: "Dalla conferenza Regioni è arrivato l'ok alla riapertura"

Torna su
IlPescara è in caricamento