Uomo trovato senza vita in casa, il cane lo veglia e aggredisce suo fratello

Intanto i carabinieri hanno recuperato un involucro con circa 53 grammi di hashish, un bilancino e moneta di piccolo taglio che un amico del morto, appena prima del loro arrivo, aveva cercato invano di nascondere sopra un armadio

Un 58enne è stato trovato senza vita oggi pomeriggio nella sua casa di via Nora. Sul posto i carabinieri della sezione radiomobile di Pescara. La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria che ha disposto gli esami tossicologici.

A vegliare il defunto (morto per cause naturali) c'era il suo cane, un meticcio di grossa taglia che ha anche morso ad una mano il fratello dell'uomo, che abita nello stesso stabile, costringendolo a ricorrere alle cure in ospedale per una ferita lacero contusa.

L'animale è stato poi portato via dal servizio veterinario. Intanto i militari dell'Arma hanno recuperato nell'abitazione un involucro con circa 53 grammi di hashish, un bilancino e moneta di piccolo taglio che un amico del 58enne, appena prima del loro arrivo, aveva cercato invano di nascondere sopra un armadio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Dramma a Montesilvano, acqua bollente cade su un bimbo di 16 mesi e lo ustiona: è grave

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

Torna su
IlPescara è in caricamento