Ragazzo investito sui binari, treni in ritardo dalla stazione di Pescara

Il drammatico episodio è avvenuto oggi a Fano nella tarda mattinata. La circolazione ferroviaria è stata sospesa su tutta la linea Bologna-Ancona. Si registrano ritardi minimi di 120 minuti

Dalle 13.20 di oggi è stata sospesa la circolazione ferroviaria sulla linea Bologna-Pescara a causa dell'investimento di una persona avvenuto a Fano. Sul posto sono presenti i sanitari del 118 e la Polizia Ferroviaria.

In base alle prime informazioni sembrerebbe che il treno Freccia Bianca diretto a Milano abbia travolto, nella tarda mattinata, un ragazzo di 30 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di conseguenza, tutti i convogli che dalla nostra città vanno verso Bologna (e viceversa) sono in ritardo. Al momento si viaggia con un delay minimo di 120 minuti. Disagi ovviamente si registrano anche nella stazione centrale di Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento