Furti e truffe commesse anche a Pescara, arrestato un uomo

I militari dell'Arma hanno notificato un ordine di carcerazione per cumulo pena a carico di un 35enne romeno in quanto condannato in via definitiva per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti e truffe

Un uomo è stato arrestato dai carabinieri di Firenze Ricorboli perché ritenuto colpevole di furti in abitazionefurti e truffe, commessi nel periodo 2006-2007.
I militari dell'Arma hanno notificato un ordine di carcerazione per cumulo pena a carico di un 35enne romeno in quanto condannato in via definitiva per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti e truffe.

In particolare, il 35enne dovrà scontare complessivamente oltre 7 anni di reclusione per aver commesso furti in abitazione, furti e truffe nelle province di Firenze, Arezzo e Pescara.
L'arrestato è stato condotto al carcere di Sollicciano per scontare la pena definitiva di 7 anni e 22 giorni di reclusione, nonché per provvedere al pagamento della multa di 1.800 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara in lutto, è morto Andrea "lo sai" [FOTO]

  • Terremoto, parla l'esperto: "Area ad alta pericolosità sismica"

  • Aeroporto d'Abruzzo, pronto il bando per i nuovi voli: ecco le destinazioni

  • Terremoto oggi in Abruzzo, scossa avvertita anche a Pescara

  • Uomo ritrovato senza vita dalle unità cinofile di Abruzzo K9 [FOTO]

  • Sabato 16 e domenica 17 novembre la festa è alle Porte

Torna su
IlPescara è in caricamento