Travolto dal suo stesso furgone, perde la vita un 41enne di Montesilvano

Il fatto si è verificato ieri sera. Sul posto il 118, che non ha potuto fare altro che constatare la morte dell'uomo, e i carabinieri di Città Sant’Angelo, che indagano per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente

Tragedia ieri sera (7 luglio) a Città Sant’Angelo, dove un 41enne di Montesilvano ha perso la vita dopo essere stato travolto dal suo stesso furgone. Il fatto è accaduto poco dopo le 23.

L'uomo, che si chiamava Cristian Passeri, era sceso dalla vettura per chiudere il cancello della propria azienda, ma il mezzo si è improvvisamente sfrenato e lo ha schiacciato contro un muretto. Il decesso è stato immediato.

Sul posto il 118, che non ha potuto fare altro che constatare la morte del 41enne, e i carabinieri di Città Sant’Angelo, che indagano per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO | A "Live - Non è la D'Urso" il ristorante delle sexy maggiorate pescaresi

  • Scivolano sul ghiaccio, morti due escursionisti sulla Majella: gli aggiornamenti

  • Cordoglio e dolore per la tragica morte di Matteo Martellini - FOTO -

  • Il Titanic di piazza Salotto finisce su Rai 2 insieme all'Iceberg di Lanciano, piovono critiche a "Detto Fatto" [VIDEO]

  • Ritrovato morto l'uomo disperso sulla Majella, era un carabiniere [FOTO]

  • Trovato morto il 37enne di Città Sant'Angelo scomparso sul Gran Sasso

Torna su
IlPescara è in caricamento